Google, stando a quanto si è appreso recentemente, sta portando avanti dei test su Chrome per introdurre una omnibox (la barra degli indirizzi) rinnovata nel design e tale da fornire suggerimenti di ricerca più ricchi di dettagli.

Google Chrome va incontro a continui cambiamenti e, di recente, Big G ha portato avanti un corposo lavoro finalizzato all’integrazione dei suoi ultimi standard in termini di design nelle versioni di sviluppo dell’app di Chrome.

La barra degli indirizzi di Google Chrome è uno strumento molto potente ed offre varie possibilità all’utente. Al di là dell’ovvio utilizzo per accedere a siti web, la omnibox si propone anche come un modo rapido di fruire di Google Search, ottenere risultati di operazioni matematiche o informazioni sul meteo e persino modificare sulle impostazioni di Chrome ed accedere ai menu nascosti.

Ad ogni modo, l’utilizzo primario dell’omnibox di Chrome è probabilmente anche il più frequente tra gli utenti, che verosimilmente se ne servono più volte al giorno per avviare delle ricerche. Proprio per questo motivo Google ha deciso di intervenire allo scopo di rendere il funzionamento della barra degli indirizzi più utile agli utenti, attraverso un potenziamento dei suggerimenti che vengono proposti nel momento in cui si inizia a digitare.

Stando a quanto riferito da François Beaufort su Google+, Google sta testando una nuova opzione sul canale Canary di Chrome che non solo sottopone la barra degli indirizzi ad un’importante operazione di rinnovamento grafico, ma soprattutto introduce nuovi suggerimenti live rapidamente accessibili dall’utente con tanto di immagini per informazioni correlate.

Potete vedere un esempio di quanto detto nell’immagine esemplificativa riportata qui sopra. Dopo aver digitato “blink-1”, i suggerimenti di ricerca riferiti alla band Blink-182 comprendono un’immagine della stessa, con tanto di alcune canzoni famose.

Al momento non è chiaro quando la novità verrà resa disponibile per un numero più ampio di utenti. Ad ogni modo, se siete curiosi di provare la nuova barra degli indirizzi di Google Chrome attraverso il canale Canary abilitando il flag chrome://flags/#omnibox-rich-entity-suggestions.

Vi piacerebbe se la nuova omnibox arrivasse nel canale stabile di Chrome? Fatecelo sapere nel box dei commenti. Se siete curiosi di provare Google Chrome Canary, potete scaricare l’app dal Play Store tramite il badge seguente.

Android app sul Google Play

Vai a: Google Chrome beta per Android si aggiorna con il supporto per la realtà virtuale e qualche piccolo cambiamento grafico