Google brevetta un dispositivo per nascondere i cattivi odori

Sarà capitato a tutti di uscire per una corsa, un giro in bicicletta, una camminata veloce ed accorgersi, sulla via del ritorno, di non avere un buon odore. Sarà la fretta di uscire dimenticando il deodorante, sarà l’abbigliamento sportivo in tessuto sintetico che sotto il sole ci fa assomigliare ad un cassonetto della spazzatura, ma la situazione è potenzialmente imbarazzante, almeno per qualcuno.

Come sempre ci pensa Google a risolvere i nostri problemi, o almeno ci prova, grazie ad un curioso brevetto depositato nei mesi scorsi. Si tratta di un dispositivo per la rimozione degli odori, programmato per emettere una certa fragranza in risposta a determinati parametri. Il dispositivo rileva il battito cardiaco, la temperatura corporea ed altri fattori per determinare se avete sudato troppo.

Google Puzza A

Oltre a spandere un aroma che copra il vostro olezzo, il dispositivo è in grado di rilevare l’eventuale presenza di amici nei dintorni e calcolare un percorso che vi porti a casa senza sgradevoli incontri. Riuscirà perfino a profumarvi adattandosi al vostro calendario, in base ai vostri appuntamenti e alla vostra vita sociale, adeguandosi al vostro livello di puzza passato.

Non sappiamo se questo bizzarro dispositivo vedrà mai la luce, ma ognuno di noi conosce qualcuno a cui questo aggeggio farebbe veramente comodo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Nicola Dorigatti

    utile se lo fanno di dimensioni giuste per metterlo nelle mutande….

  • Nazareno Pisani

    Huahahahah, no dico… Huahahahah

    Notizia il cui spasso supera persino quello di una battuta abbastanza banale, cioè: lavarsi almeno una volta al dì…? No? XD

    • bomdias

      bhe a prescindere che se si puzza bisognerebbe lavarsi
      farsi una doccia al giorno non fa bene alla nostra pelle
      l’ideale sarebbe una ogni 2 giorni

      • Nazareno Pisani

        No, ti prego… io ne ho già fatte due, una prima di uscire in bici ed una dopo. Quindi se stasera ne facessi un’altra?! :S

        A parte che Google sa sicuramente che l’odore cattivo non dipende dal sudore, ma dai batteri che abbiamo accumulato proprio sulla nostra pelle. Il sudore, purtroppo, contribuisce ad alimentarli e, questi piccoli ingrati che ci portiamo dietro, producono il cattivo odore che questo dispositivo dovrebbe contrastare….

        Sempre per rimanere goliardici: partnership? Arbre Magique? :D

        • bomdias

          certo la prossima frontiera è un dispositivo che profuma l’auto in base alla puzza attuale

  • Free4ever

    Ma mamma google non ha pensato ad un dispositivo che mi dica se sulla via del ritorno a casa incontrerò la suocera….? Sarebbe assai più utile….

  • Julian Ramirez

    Preferirei che mi dicesse che devo farmi la doccia e non di nascondere l’odore

Top