Google Assistant sbarca su Nest Secure e lo rende più smart

Google Assistant sbarca su Nest Secure e lo rende più smart
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/google_assistant_tta_3.jpg"}, "title": "Google Assistant sbarca su Nest Secure e lo rende pi\u00f9 smart" }

Il team di Google con un post sul blog ufficiale annuncia l’introduzione di una nuova feature per Nest Secure: stiamo parlando del supporto a Google Assistant.

Gli utenti, pertanto, prima di impostare l’allarme e uscire di casa potranno chiedere a Nest Guard “Ehi Google, ho bisogno di un ombrello oggi?”.

Ricordiamo che Nest Guard è il “cervello” del sistema Nest Secure e solitamente viene posizionato in un luogo di passaggio, come la porta d’ingresso, il che rende l’introduzione del supporto a Google Assistant molto utile.

Grazie a tale nuova funzionalità gli utenti avranno la possibilità ottenere informazioni in tempo reale (come le condizioni del traffico, lo stato del volo o il meteo), controllare i dispositivi smart home (per esempio avviando una routine) e gestire attività (come creare appuntamenti o impostare promemoria).

Man mano che il supporto a Google Assistant sarà disponibile per gli utenti Nest, questi ultimi saranno avvisati da un’apposita email con le istruzioni per attivarlo.

Fonte: Blog
Condividimi!