Google Assistant è ora in grado di “controllare” lo smartphone attraverso Family Link, il servizio lanciato a maggio che consente ai genitori di creare account per i propri figli sotto ai 13 anni e mantenere il controllo sui loro device e le app.

Google Family Link è stato dapprima lanciato negli USA, e dopo poco più di un anno ha fatto il suo debutto in molti altri Paesi, Italia compresa. L’app si chiama “Google Family Link per i genitori”, è disponibile sul Play Store (badge in fondo) e permette, tra le altre cose, di impostare limiti alle ore di schermo acceso, bloccare i dispositivi a distanza, approvare o meno le app scaricate e localizzare smartphone e tablet.

Con l’ultimo aggiornamento, in rollout in questi giorni a livello globale, alcune delle funzionalità di Family Link risultano compatibili con i comandi vocali di Google Assistant: ad esempio è possibile pronunciare frasi come “Hey Google, blocca il dispositivo di Riccardo“, con cinque minuti di conto alla rovescia. L’update porta inoltre Google Assistant a riconoscere la voce di un bambino e ad adattare di conseguenza le sue risposte.

Le nuove funzionalità sono in distribuzione a livello globale, anche se non sappiamo quando saranno esattamente disponibili anche per l’Italia. Nel frattempo vi lasciamo al badge per scaricare Family Link dal Google Play Store.

Android app sul Google Play