Questo sito contribuisce alla audience di

Google annuncia Smart Light starter kit e novità per Nest

Google Assistant offre da tempo la possibilità di controllare le lampadine intelligenti, anche se in molti casi è necessario interporre un apposito hub tra gli speaker intelligenti, come Google Home, e le lampadine, come accade per i prodotti della linea Philips Hue.

Nella giornata dedicata all’evento Made by Google, che ha visto la presentazione di Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, Google Home Hub, Pixel Slate e numerosi altri accessori, non poteva mancare un nuovo prodotto dedicato alla casa intelligente, inserito tra i prodotti Made for Google e realizzati da GE (General Electric).

Si tratta di Smart Light starter kit, che include, oltre a un Google Home Mini, anche una lampadina intelligente che può collegarsi allo speaker di Google via Bluetooth, eliminando dunque la necessità di accessori aggiuntivi. Ovviamente la lampadina potrà essere collegata anche tramite Google Assistant installato sul vostro smartphone, anche se per poterla gestire correttamente bisognerà attendere il 22 ottobre. Negli USA il kit sarà in vendita dal 22 ottobre a 55 dollari, mentre i kit con le due sole lampadine costeranno 25 e 35 dollari, nella versione per uso di giorno e di notte.

Novità anche per Google Nest, il termostato intelligente, disponibile ora in tre nuove varianti, mirror black, brass e polished steel. Sono così sette le colorazioni a disposizione degli utenti, che potranno abbinarle al meglio al proprio stile o alla propria casa.

Restando su Nest, è ora possibile visualizzare il feed delle telecamere di sicurezza Nest all’interno dell’applicazione Google Home, anche sul nuovo Google Home Hub. Migliora l’integrazione con gli elettrodomestici e grazie alle nuove routine è possibile, ad esempio, spegnere le luci, chiudere la serratura elettronica, attivare l’allarme e regolare la temperatura sul termostato con un solo comando.

Fonte: Blog

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top