Google annuncerà ARCore 1.0 al MWC 2018, anche se è gia iniziato il roll out sul Play Store

Google annuncerà ARCore 1.0 al MWC 2018, anche se è gia iniziato il roll out sul Play Store
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/arcore1.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/arcore1-460x278.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/arcore1-635x384.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/arcore1.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/02\/arcore1.png"}, "title": "Google annuncer\u00e0 ARCore 1.0 al MWC 2018, anche se \u00e8 gia iniziato il roll out sul Play Store" }

Dopo aver rilasciato lo scorso anno il SDK per ARCore, permettendo agli sviluppatori di portare la realtà aumentata su un gran numero di smartphone, Google si appresta a lanciare la versione 1.0 al Mobile World Congress 2018, che prenderà il via lunedì prossimo a Barcellona.

Dopo la chiusura di Project Tango, che richiedeva la presenza di hardware aggiuntivo per il funzionamento, ARCore è la risposta del colosso di Mountain View agli appassionati di Realtà Aumentata e nella manifestazione spagnola dovrebbe spingere ulteriormente.

Sembra infatti che al MWC 2018 verrà rilasciato il framework ARCore agli sviluppatori di terze parti, a testimonianza dell’interesse di Google in questa tecnologia che dovrebbe raggiungere oltre 100 milioni di smartphone nel prossimo futuro. ARCore 1.0 estende inoltre il supporto a tutti i dispositivi con Android 7.0 Nougat, mentre la versione 0.91 garantiva il funzionamento solo con i dispositivi aggiornati ad Android 8.0 Oreo.

Visto che i produttori di smartphone non sembrano particolarmente interessati a rilasciare gli aggiornamenti in tempi rapidi, quella di Google sembra una mossa obbligata, quanto meno se vuole raggiungere in tempi brevi l’obiettivo prefissato. A seguire il badge per scaricare ARCore dal Play Store. Se non doveste vedere la nuova versione potete sempre scaricarla da APKMirror, a questo indirizzo.

Android app sul Google Play

Via: Androidpolice