Il fix per le bizze del sensore di prossimità di Google Pixel 2 XL arriverà (più o meno) presto

Il fix per le bizze del sensore di prossimità di Google Pixel 2 XL arriverà (più o meno) presto
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/google_pixel_2_xl_6_tta-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/google_pixel_2_xl_6_tta-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/google_pixel_2_xl_6_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/google_pixel_2_xl_6_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/10\/google_pixel_2_xl_6_tta.jpg"}, "title": "Il fix per le bizze del sensore di prossimit\u00e0 di Google Pixel 2 XL arriver\u00e0 (pi\u00f9 o meno) presto" }

L’aggiornamento ad Android 8.1 non ha portato bene alla lineup Pixel 2 di Google. Da allora diversi utenti hanno riversato vari problemi e malfunzionamenti sul forum della Pixel User Community formando una lista pressoché infinita, che riguarda sia il Google Pixel 2 ma in misura maggiore il “fratellone” Pixel 2 XL.

Una questione irrisolta riguarda il sensore di prossimità, che sullo smartphone prodotto da LG in diversi casi funziona in modo poco esemplare, per dirla con un eufemismo. Si va dalla confusione nel caso in cui sul vetro vi fossero dei proteggi schermo, col cellulare che credendo di essere in tasca inibisce l’Ambient Display, all’impossibilità di utilizzare il dispositivo durante le chiamate.

Un uomo di Google, intervenuto sul thread, ha riconosciuto il problema affermando che in azienda sono già al lavoro su una soluzione, e che questa raggiungerà i Pixel 2 XL nei prossimi mesi. Non è certo un provvedimento rapido, ma è già qualcosa.

Inoltre l’aggiornamento ad Android 8.1 sembra aver portato con sé un’altra noia ad un altro sensore: il riconoscimento tramite impronta digitale, dicono, è decisamente più lento che in passato, e spesso fa le bizze ignorando i polpastrelli o denotando malfunzionamenti (prima assenti) nel caso di dita appena umide. Google, ancora una volta, ha molto da lavorare.

Vai a: Google sta investigando sul battery drain dei Google Pixel 2 e 2 XL

Fonte: Androidpolice
Google Pixel 2 XL è disponibile in offerta su Amazon a 399.00 euro. Si trova online anche su molti altri negozi, contiamo circa 13 offerte. Se invece sei interessato alle caratteristiche puoi leggere la scheda tecnica di Google Pixel 2 XL.
Condividimi!