Tra le funzionalità offerte da Files Go, il file manager di Google derivato dal progetto Android Go, c’è la possibilità di condividere i file apk delle applicazioni installate. La funzione risulta particolarmente comoda in assenza di una connessione stabile che permetta di scaricare l’applicazione.

È sufficiente aprire la scheda Sfoglia e selezionare la voce Applicazioni per visualizzare la lista delle app installate sul proprio smartphone. A questo punto è possibile toccare la piccola freccia a destra di ogni app per aprire il menu di condivisione, o tenere premuto sulle app per una selezione multipla.

L’app creerà un hotspot locale per trasferire le app su un altro smartphone, che dovrà ovviamente aver installato Files Go. Visto che la connessione avviene in modalità WiFi, il trasferimento dei file sarà velocissimo, richiedendo pochi secondi anche per le app più pesanti.

Una volta trasferiti i file apk sarà possibile installarli manualmente, con un semplice tocco. È in fase di rollout in questi giorni una nuova funzione che visualizza il banner di Play Protect, il servizio di sicurezza di Google, insieme a un piccolo popup che visualizza lo stato di avanzamento del processo di installazione.

Al momento il badge di Play Protect è visibile solo per alcune applicazioni, per cui è probabile che sia necessario aspettare ancora qualche settimana affinché l’intero processo sia completato e l’installazione delle app possa essere considerata sicura al 100%.

Potete testare la funzione scaricando Files Go dal Play Store di Google utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play