Mancano poco meno di due settimane al lancio ufficiale di Google Stadia che, ricordiamo, arriverà il 19 novembre prossimo, ed ecco che Google rilascia sul Play Store l’applicazione per smartphone Android. Sebbene sia disponibile solo da poche ore, notiamo che l’app di Google Stadia è già arrivata alla versione 1.45.278447916, segno che Big G ha già rilasciato parecchie versioni dell’app ad uso interno prima del lancio ufficiale.

Una volta avviata, l’applicazione si apre con una splashscreen che mostra in prima pagina Destiny 2, uno dei titoli più importanti per Google Stadia. Tappando il tasto “Get started“, Stadia chiede di selezionare un account e poi di “risvegliare le GPU“, un messaggio simpatico che dovrebbe accompagnare l’utente verso la scherma principale dell’applicazione.

Dopo qualche secondo una nuova schermata chiede di inserire un codice di invito, ovvero quello a disposizione di chi ha acquistato la versione Founders o Premiere. Senza di esso, l’applicazione semplicemente non va avanti e si è costretti ad uscire fuori.

Interessante notare che l’app è stata programmata utilizzando Flutter, un sistema open source per la creazione di interfacce che viene sempre più spesso utilizzato per sviluppare UI multi-piattaforma. In questo caso ci aspettiamo quindi che anche la versione per iOS avrà gli stessi elementi grafici.

L’applicazione di Google Stadia è disponibile gratuitamente sul Play Store di Google e potete scaricarla tappando il badge qui sotto.

Android app sul Google Play