Con il menù laterale in Material Design, Google Maps ha il suo nuovo vestito

Con il menù laterale in Material Design, Google Maps ha il suo nuovo vestito
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_28_tta-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_28_tta-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_28_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_28_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/App_Google_28_tta.jpg"}, "title": "Con il men\u00f9 laterale in Material Design, Google Maps ha il suo nuovo vestito" }

L’opera di adeguamento delle app di Google al nuovo corso stilistico può dirsi ultimata per quel che riguarda Google Maps, a cui in queste ore è stato donato il tassello mancante: anche il menù laterale si allinea al nuovo Material Design.

Tutte quante le applicazioni di Mountain View stanno facendo un poco alla volta quel passettino che un giorno, speriamo non troppo lontano, porterà ad avere ovunque una rinnovata coerenza estetica.

Per l’app dedicata alla navigazione e alla scoperta del mondo circostante questo si è tradotto, come mostra lo screenshot, in un menù laterale in cui è stato impiegato il carattere Product Sans, in cui sono state alleggerite alcune icone ed è stata riorganizzata qualche opzione, con le Norme sulla privacy ed i Termini di servizio sistemati in fondo all’elenco.

La novità dovrebbe essere già operativa per tutti. Diversamente, non preoccupatevi per due ragioni: non è nulla di più che un cambiamento estetico e comunque è questione di ore affinché raggiunga tutti.

Fonte: Androidpolice
Condividimi!