App sempre aggiornate: Google permetterà l’aggiornamento delle applicazioni preinstallate anche senza accedere

App sempre aggiornate: Google permetterà l’aggiornamento delle applicazioni preinstallate anche senza accedere
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Google-Play-Store-AH-03611.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Google-Play-Store-AH-03611-460x307.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Google-Play-Store-AH-03611-600x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Google-Play-Store-AH-03611.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/05\/Google-Play-Store-AH-03611.jpg"}, "title": "App sempre aggiornate: Google permetter\u00e0 l’aggiornamento delle applicazioni preinstallate anche senza accedere" }

Sono numerosi i produttori di smartphone che decidono di includere nei propri dispositivi delle applicazioni preinstallate. I consumatori, quindi, troveranno più o meno software già installati nel proprio device. Per il momento, nel caso in cui l’utente decidesse di non accedere a Google Play Store, mediante l’inserimento delle credenziali del proprio account Google, queste applicazioni non potranno ottenere gli aggiornamenti. Le cose, però, stanno per cambiare.

Google sta infatti contattando tutti gli sviluppatori di applicazioni preinstallate in alcuni smartphone per annunciare loro una piacevole novità. Gli utenti potranno infatti effettuare gli aggiornamenti di questi specifici software senza effettuare necessariamente l’accesso a Google. La società ha inoltre invitato questi sviluppatori a controllare i propri prodotti e verificare se essi siano effettivamente validi anche nel caso in cui non venga effettuato l’accesso.

I test per questa nuova funzione partiranno a breve ed è quindi plausibile che, se tutto dovesse andare come previsto, i consumatori potranno assaporare questa novità durante i prossimi mesi. Gli smartphone interessati saranno quelli su cui gira Android Lollipop (API 21) e versioni successive. Gli utenti potranno comunque decidere di disattivare questa funzione seguendo questo procedimento:

  1. Aprire Google Play Store e selezionare il menù laterale;
  2. Scegliere la dicitura “Impostazioni“;
  3. Cliccare su “Aggiornamento automatico app“;
  4. Scegliere l’opzione “Non aggiornare automaticamente le app“.

 

Fonte: Androidpolice
Condividimi!