In questi giorni Google sta contattando tramite mail gli utenti che utilizzano una versione datata di Google+, avvisandoli che molto presto l’applicazione smetterà di funzionare. In particolare di tratta della versione 7.50 e precedenti per Android e 5.0 o precedenti per iOS.

Ovviamente se l’utente aveva impostato il backup delle proprie foto tramite Google+ verrà persa anche questa funzione. Le foto di cui è già stato eseguito il backup non verranno in alcun modo cancellate e saranno normalmente accessibili da parte dell’utente.

Il backup potrà essere effettuato tramite Google Foto che da tempo consente di automatizzare questa operazione, in particolare dalla versione 1.25 e successive per Android. Se non avete mai utilizzato Google Foto è dunque il momento di aprire il Play Store e scaricarla, utilizzando il badge sottostante. Se avete una versione di Google+ precedente alla 7.5 è probabile che non la utilizziate e aggiornate da parecchio tempo, per cui potrebbe essere giunto il momento di rimuoverla dallo smartphone. In ogni caso dal 20 maggio diventerà inutile.

Android app sul Google Play