Google+ Auto Backup aggiunge la correzione automatica dei video

Google+ si è arricchito nelle ultime ore di una nuova ed interessante funzione: la correzione automatica dei video. Fino ad ora la correzione era riservata unicamente alle fotografie ma grazie all’ultimo aggiornamento (lato server) del social network di Big G la medesima funzionalità è stata estesa anche ai video.

Come funziona? Per prima cosa è necessario abilitare l’Auto Backup sul proprio dispositivo mobile ed attivare dalle impostazioni di Google+ la Correzione Automatica.

Fatto questo è sufficiente immortalare un filmato ed aspettare che venga caricato sul cloud di Google. A quel punto si avranno due possibilità:

  1. accedere dal PC e vedere se Google+ notifica la presenza di un nuovo video e consiglia di correggerlo (a seconda della qualità del filmato G+ può decidere se notificare o meno)
  2. sia da PC che da Android aprire il video in questione e, tramite le opzioni, selezionare la voce Correzione Automatica.

In entrambi i casi verrà mostrata una finestra comparativa nella quale scorrerà in contemporanea sia il filmato originale sia quello modificato (esempio a seguire).

I miglioramenti apportati da G+ riguardano la luminosità, i colori e la stabilizzazione. In futuro verranno aggiunte ulteriori correzioni per l’audio.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Dario Dilauro

    su un video caricato a 200p non è che si veda molto sta differenza

Top