Google Play Store aggiunge nuove funzioni per gli sviluppatori: Early Access, pre-registrazione ed altro

Google Play Store aggiunge nuove funzioni per gli sviluppatori: Early Access, pre-registrazione ed altro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/new-play-store-oct-2015.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/new-play-store-oct-2015-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/new-play-store-oct-2015-533x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/new-play-store-oct-2015.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/10\/new-play-store-oct-2015.jpg"}, "title": "Google Play Store aggiunge nuove funzioni per gli sviluppatori: Early Access, pre-registrazione ed altro" }

All’evento Playtime di San Francisco, Google ha annunciato una serie di nuove funzionalità per gli sviluppatori che potrebbero interessare anche moltissimi utenti che vogliono provare alcune app in anteprima o che vogliono approfittare di grandi offerte.

Da oggi, infatti, gli sviluppatori avranno nuove opzioni per avviare la sottoscrizione ad un servizio dopo un periodo di trial, attivare la pre-registrazione ed anche abilitare Early Access sulla propria app.

La pre-registrazione permette di avvisare gli utenti quando l’app verrà effettivamente resa scaricabile sul Play Store: abbiamo già visto un esempio con Google Duo, Google Allo, Plants VS Zombies: Heroes ed altri.

Early Access, invece, è una specie di pass prioritario che può essere attivato per certi utenti al fine di far provare l’applicazione e lasciare feedback prima del lancio ufficiale; gli sviluppatori possono ora decidere quali app inserire nell’Early Access.

A questo si aggiungono delle nuove API in beta, chiamate voidedPurchases API, che segnaleranno agli sviluppatori chi ha chiesto un rimborso, per quale ragione o dopo quale evento “in modo tale da permettere loro di controllare meglio i propri introiti“.

Fonte: Androidcentral
Condividimi!