I Am Innocent è un’avventura poliziesca da giocare tramite uno smartphone virtuale

I Am Innocent è un’avventura poliziesca da giocare tramite uno smartphone virtuale
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/I-Am-Innocent.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/I-Am-Innocent.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/I-Am-Innocent.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/I-Am-Innocent.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/I-Am-Innocent.png"}, "title": "I Am Innocent \u00e8 un’avventura poliziesca da giocare tramite uno smartphone virtuale" }

I Am Innocent è un’avventura poliziesca in cui dovrete indagare su una serie di omicidi di giovani ragazze presumibilmente collegati alla scomparsa di vostra sorella avvenuta negli anni passati.

Il gameplay è basato sull’interazione con lo smartphone virtuale che rappresenta l’ambiente di gioco, con telefonate realistiche, un sistema di messaggistica semplificato con fotografie e documenti e fasi in cui dovrete hackerare computer e smartphone per scoprire indizi utili.

Le comunicazioni che avrete con i vari personaggi influenzeranno i rapporti con loro, migliorando o peggiorando le relazioni a seconda delle risposte che fornirete e vi porteranno a finali dei multipli.

La storia è intrigante ma i  rompicapo necessari per penetrare nei sistemi informatici e negli account sono piuttosto frustranti e monotoni e costringono il giocatore a lunghe sessioni di gioco in stile Tetris che frammentano l’esperienza di gioco.

I Am Innocent è disponibile per Android gratuitamente supportato da annunci pubblicitari e da acquisti in-app opzionali e chiede le autorizzazioni per l’accesso alle informazioni sulla connessione Wi-Fi e a foto, elementi multimediali e file.

A seguire trovate il trailer e il badge per reperire il gioco nel Play Store di Google e se il titolo è di vostro gradimento date un’occhiata anche a Another Lost Phone: Laura’s Story

Android app sul Google Play

Condividimi!