Fastweb conferma un trend positivo che dura da quasi 6 anni: +28% di SIM attive

Fastweb conferma un trend positivo che dura da quasi 6 anni: +28%  di SIM attive
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/fastweb_logo_tta_04.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/fastweb_logo_tta_04-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/fastweb_logo_tta_04-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/fastweb_logo_tta_04.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/fastweb_logo_tta_04.jpg"}, "title": "Fastweb conferma un trend positivo che dura da quasi 6 anni: +28% di SIM attive" }

Nonostante il mercato della telefonia sia caratterizzato da una forte dinamica concorrenziale, Fastweb ha riportato risultati decisamente positivi nel primo trimestre del 2019, continuando una striscia positiva che continua da 23 trimestri consecutivi.

Decisamente incoraggianti i risultati ottenuti nel mercato mobile, con una crescita del 28%. Il numero di SIM attive è passato da 1,185 milioni del primo trimestre del 2018 a 1,517 milioni del primo trimestre di quest’anno.

Cresce anche il numero di clienti che scelgono le offerte convergenti: il 31% degli utenti Fastweb dispongono di un abbonamento fisso e mobile, con una crescita del 6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Da sottolineare la crescente richiesta di linee fisse ad alta velocità, con il 58% dei clienti Fastweb che scelgono Internet ultraveloce.

La crescita del numero di abbonati porta a un incremento del fatturato, con gli utili prima delle imposte che ammontano a 151 milioni di euro. Prosegue infine la strategia convergente anche nelle infrastrutture di rete, con gli investimenti, che si attestano sui 143 milioni di euro, concentrati sullo sviluppo della rete 5G.

Condividimi!