Questo sito contribuisce alla audience di

Andy Rubin starebbe pensando di vendere Essential e di cancellare i nuovi prodotti

Iniziamo da una certezza, che è quella che riguarda l’attendibilità della notizia: è un rumor, proveniente da una fonte affidabile, Bloomberg, ma pur sempre un rumor, poiché al momento non c’è alcun annuncio ufficiale.

Fatta questa doverosa premessa, stando a quanto dichiarato appunto da Bloomberg, Andy Rubin si sarebbe arreso con Essential e avrebbe intenzione di venderla al miglior offerente, rinunciando così anche al lancio del nuovo smartphone, successore di PH-1, di cui si vociferava settimane fa.

La cosa, stando a quanto riferito, sarebbe seria, tanto seria da indurre Rubin a vendere l’intero pacchetto di Essential e cioè l’azienda, i brevetti, i nuovi prodotti in uscita (fotocamere, smartphone, dispositivi per la casa, ecc.) e tutto quello ad essa legato.

Il report afferma che i portavoce di Essential rifiutano qualsiasi commento sul futuro dell’azienda, ovviamente, ma sappiamo che spesso e volentieri il “no comment” vale più di una risposta secca, e questo potrebbe essere il caso.

Niente, comunque, pare ancora essere certo e definitivo, almeno fin quando non ci sarà un annuncio ufficiale da parte di Rubin o di qualche portavoce di Essential. La situazione, per il momento, non è di certo delle migliori.

Fonte: Bloomberg

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Walter

    Rubin ha fatto, banalmente, il passo più lungo della gamba. Ha voluto fare un prodotto coraggioso, ma quando la tecnologia non era poi così matura, ed il risultato è stato un flop di vendite.

  • M_90® 🐲🥊

    Android avrebbe fatto la stessa fine senza Samsung.

    • Mauro

      Sono un po’ perplesso riguardo a ciò.

    • Walter

      Si potrebbe rilanciare dicendo che, senza Android, oggi Samsung non sarebbe il maggior produttore di device, visto che il massimo che hanno saputo fare da soli, all’epoca, è stato Omnia, con una loro personalizzazione di Symbian. Poi c’è stato Bada. Poi Tizen. Quanti fallimenti….

      Si può rilanciare facendo notare che senza Android, Nokia è sprofondata in un abisso, dalla quale è risalita con Android.

  • ILCONDOTTIERO

    Era prevedibile , troppa concorrenza a prezzi stracciati . Gli hanno copiato le idee con il risultato che gli altri hanno venduto al posto loro . Vendere ad un grande marchio , potrebbe essere una garanzia che il marchio rimanga ancora in vita .

Top