Gli utenti Android usano di più lo smartphone…in bagno: questo e altro in un’infografica

Gli utenti Android usano di più lo smartphone…in bagno: questo e altro in un’infografica
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Statistiche-utilizzo-bagno-2.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Statistiche-utilizzo-bagno-2-460x290.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Statistiche-utilizzo-bagno-2-635x400.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Statistiche-utilizzo-bagno-2.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/10\/Statistiche-utilizzo-bagno-2.png"}, "title": "Gli utenti Android usano di pi\u00f9 lo smartphone…in bagno: questo e altro in un’infografica" }

Quanto usano lo smartphone in bagno gli utenti americani? Quali sono le differenze di comportamento tra utenti Android e iOS, uomini e donne, giovani e meno giovani? E quali sono le cose più bizzarre che sono emerse dai sondaggi svolti da BankMyCell? Andiamo a scoprire tutto!

Il sondaggio ha toccato più di 2000 persone negli USA e ha restituito diversi dati simpatici e anche interessanti. Partiamo subito con il dire che circa 3 statunitensi su 4 utilizzano lo smartphone mentre sono in bagno a espletare i loro bisogni, con una buona distinzione tra uomini e donne: dei primi, circa  l’80% sono toilet testers, contro il 69% delle donne. Diverso risulta anche il tipo di uso che uomini e donne fanno del loro dispositivi mobile al bagno: i primi prediligono i giochi, il gentil sesso i social network e la musica.

Gli Stati dove viene usato di più sono Georgia, California, New York e Mississippi, con gli utenti Android che “surclassano” quelli iOS: l’88% degli intervistati possessori di smartphone del robottino lo utilizzano al bagno, contro il “solo” 76% degli amanti della mela.

E per quanto riguarda le fasce di età? Salendo con gli anni diminuisce la percentuale di utilizzatori, piuttosto prevedibilmente. Con i nati tra il 1995 e il 2005 si raggiunge la quasi totalità (96%), mentre con i più anziani (nati tra il 1920 e il 1939) si scende fino all’11% (una percentuale comunque rilevante in realtà).

I comportamenti più bizzarri riscontrati? Ecco qualche dato curioso:

  • il 35% dei maschi statunitensi usa il bagno per giocare e il 25% ottiene punteggi record;
  • un uomo su dieci ha confessato di utilizzare app per appuntamenti seduto sul suo “trono”;
  • una donna su tre si scatta selfie;
  • un uomo su dieci ha confessato di parlare con il proprio capo (lavorando dal suo “secondo ufficio”).

Spesso gli utenti sottovalutano l’aspetto igienico dell’utilizzo di smartphone al bagno. Secondo i dati gli smartphone possono essere fino a 10 volte più sporchi dell’asse del water (visto che solo uno su sette lo pulisce spesso), con una donna su dieci che lo ha fatto cadere almeno una volta nella tazza. Potete trovare tutti i dati riassunti in questa simpatica infografica. Voi utilizzate il vostro smartphone al bagno?

Fonte: Bankmycell
Condividimi!