Svelate le possibili specifiche chiave di ASUS ZenFone 6, premiato al Computex 2019

Svelate le possibili specifiche chiave di ASUS ZenFone 6, premiato al Computex 2019
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/ZenFone6-CV.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/ZenFone6-CV-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/ZenFone6-CV-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/ZenFone6-CV.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/ZenFone6-CV.jpg"}, "title": "Svelate le possibili specifiche chiave di ASUS ZenFone 6, premiato al Computex 2019" }

Il Computex 2019, uno dei più grandi eventi destinati all’elettronica, si aprirà solamente il 28 maggio ma la Foreign Trade Association ha già annunciato i vincitori dei Design & Innovation Awards tra cui figura anche ASUS ZenFone 6, il flagship della compagnia taiwanese che sarà annunciato ufficialmente domani.

Insieme alla lista dei premiati la FTA ha pubblicato alcune immagini e le specifiche chiave del nuovo smartphone, di cui nel frattempo sono disponibili altri render stampa, che mostrano le probabili caratteristiche principali di ZenFone 6.

Lo smartphone ASUS infatti sembrerebbe disporre di una fotocamera posteriore che ruota verso l’alto, permettendo così al produttore di avere un design pulito nella parte frontale, occupata quasi per interno dallo schermo. ASUS ZenFone 6 utilizzerà una doppia fotocamera, con sensore principale Sony IMX586 e sensore secondario grandangolare da 13 megapixel.

Il modulo rotante è stato realizzato con un particolare materiale, chiamato metallo liquido, che consente di ridurre del 20% il peso aumentando considerevolmente la resistenza. Il modulo può essere regolato manualmente per facilitare le riprese e le foto in ogni situazione.

Come accade sulla maggior parte dei flagship attuali, anche ASUS ZenFone 6 sarà protetto da vetro su entrambi i lati (Gorilla Glass 6 frontalmente) con una colorazione a gradiente nella parte posteriore. Sotto alla scocca troveranno posto uno Snapdragon 855 e una batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 4.0 di Qualcomm.

Dovrebbero essere due le colorazioni disponibili, nero e blu/argento, mentre il lettore di impronte digitali sarà collocato appena sotto la fotocamera posteriore. L’appuntamento è fissato a domani quando ASUS ZenFone 6 sarà presentato e scopriremo la scheda tecnica completa.

Fonti: Com, Slashleaks
Condividimi!