ASUS ZenFone 6 è ufficiale e sa di flagship killer: un top di gamma a partire da 499 euro

ASUS ZenFone 6 è ufficiale e sa di flagship killer: un top di gamma a partire da 499 euro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/asus-zenfone-6-tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/asus-zenfone-6-tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/asus-zenfone-6-tta-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/asus-zenfone-6-tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/asus-zenfone-6-tta.jpg"}, "title": "ASUS ZenFone 6 \u00e8 ufficiale e sa di flagship killer: un top di gamma a partire da 499 euro" }

Ci siamo, finalmente: è arrivato il momento di ASUS ZenFone 6, che è stato presentato questa sera nel corso di un evento stampa in una location scelta da ASUS nella città di Valencia.

ASUS ZenFone 6 è il nuovo top di gamma di ASUS, con cui si augura di rilanciarsi nel settore smartphone, e per questo motivo si presenta con un design moderno, a tutto display, e una scheda tecnica all’altezza.

Mette insieme, oltre a queste carte, anche dei prezzi aggressivi e una fotocamera particolare in grado di ruotare di 180 gradi, chiamata Flip Camera, che fa sia da posteriore che da anteriore. Ecco ASUS ZenFone 6.

Caratteristiche tecniche di ASUS ZenFone 6

  • display IPS NanoEdge da 6,4 pollici con risoluzione di 1080 x 2340 pixel, rapporto d’aspetto di 19,5:9, luminosità di 600 nit e vetro Gorilla Glass 6;
  • Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 855 con CPU octa core (4 da 1,8 GHz, 3 da 2,42 GHz e 1 da 2,8 GHz) e GPU Adreno 640;
  • memoria interna di archiviazione UFS 2.1, espandibile con microSD, da 64, 128 e 256 GB;
  • RAM LPDDR4X da 6 e 8 GB;
  • batteria da 5000 mAh con ricarica rapida Quick Charge 4.0;
  • OS Android 9 Pie, personalizzato con la ZenUI 6, con aggiornamenti garantiti ad Android Q e R;
  • fotocamera, anteriore e posteriore, rotante con un sensore principale Sony IMX586 da 48 MP e un sensore grandangolare secondario da 13 MP con visuale di 125° dotata di HDR+, flash dual-LED, messa a fuoco laser, registrazione video in 4K a 60 fps con EIS, Super Night, Auto panorama e varie altre modalità di scatto;
  • connettività Radio FM, Dual SIM Dual Standby (4G + 4G) , audio da 3,5 mm, Wi-Fi 5 802.11 a/b/g/n/ac 2,5/5 GHz 2×2 MIMO, Bluetooth 5.0, USB Tipo C, LTE, A-GPS, GLONASS, NFC, GALILEO, aptX, aptX HD e Wi-Fi Direct;
  • audio stereo grazie a due speaker di sistema e a due microfoni integrati;
  • dimensioni di 159,1 x 75,44 x 9,2 mm e peso di 190 g;
  • sensori LED di notifica, hall, lettore di impronte digitali posteriore, accelerometro, magnetometro, luminosità e prossimità.

ASUS ZenFone 6 non si fa mancare nulla e propone una scheda tecnica completa sotto ogni punto di vista, con addirittura la porta audio da 3,5 mm e il LED di notifica. Include poi l’ultimo processore di Qualcomm, una fotocamera che promette qualità, tanta memoria e, soprattutto, una batteria da 5000 mAh con ricarica rapida, che lascia pensare a un’autonomia super.

Design di ASUS ZenFone 6

Esteticamente ASUS ZenFone 6 è bello fresco, al passo con i tempi. Si presenta con un look sobrio e dolce a tutto display, senza fori e notch, e premium, grazie alla cornice in alluminio e al vetro anteriore e posteriore Gorilla Glass 6. Ciò che salta subito all’occhio è l’estrema cura con cui è realizzato ogni dettaglio e questo fa sì che sia in grado di trasmettere subito quell’idea di smartphone di fascia altissima. Anche la Flip Camera non è da meno perché è realizzata con un particolare materiale, chiamato metallo liquido, che consente di ridurre del 20% il peso e di aumentare considerevolmente la resistenza. Il rovescio della medaglia è un peso abbastanza elevato perché parliamo di 190 grammi.

Software di ASUS ZenFone 6

ASUS ZenFone 6 monta Android 9 Pie con la personalizzazione proprietaria ZenUI 6, qui rivista e migliorata per sfruttare al meglio le peculiarità dello smartphone e nello specifico la Flip Camera. Il sistema operativo include i soliti miglioramenti di ASUS, che vanno a modificare sia il lato grafico che funzionale. Troviamo, per esempio, la modalità scura, una regolazione smart dei volumi e altre funzioni smart gestite dalla AI, nello specifico:

  • OptiFlex che accelera l’avvio e il refresh delle app e risparmia energia in modalità standby: questa tecnologia impara quali sono le app preferite dell’utente e fa sì che siano pre-caricate in memoria, quindi sempre pronte per l’uso;
  • la nuova modalità Private Listening riproduce tutti i messaggi vocali e le interazioni di Google Assistant solo tramite l’auricolare, in modo tale che nessun messaggio venga letto ad alta voce quando si è in pubblico;
  • Smart Key è un tasto fisico laterale che consente di avviare velocemente Google Assistant o un’altra qualsiasi azione programmata nelle impostazioni. Consente anche di scattare selfie, con apertura automatica della fotocamera, tramite Google Assistant semplicemente premendo il tasto e pronunciando “scatta un selfie”.

Prezzi e uscita di ASUS ZenFone 6

ASUS ZenFone 6 arriva in Italia nelle colorazioni Midnight Black e Twilight Silver al prezzo di 499,99 euro in versione 6-64 GB, 559,99 euro in versione 6-128 GB e 599,99 euro in versione 8-256 GB con all’interno della confezione ASUS ZenEar Pro (cuffie prodotte da 1MORE) e una custodia stile bumper in silicone trasparente. Già disponibile all’acquisto sull’e-shop di ASUS da questa sera, sarà disponibile all’acquisto anche nei negozi fisici, anche catene di elettronica come Unieuro, dal 25 maggio.

Condividimi!