Questo sito contribuisce alla audience di

ARCHOS svela Mate, gli smart display da 5 e 7 pollici con Amazon Alexa

ARCHOS presenta Mate, la nuova gamma di smart display dotati di Intelligenza Artificiale, microfono per il riconoscimento vocale, speaker e assistente virtuale Amazon Alexa.

ARCHOS Mate dispone di un display HD da 5 o 7 pollici (a seconda della versione), processore quad-core, connettività Bluetooth e Wi-Fi, fotocamera da 5 MP, doppio microfono e batteria da 1500 (5″) e 3000 mAh (7″).

Il Mate risulta attivabile tramite semplici comandi vocali e vuole diventare il compagno ideale per la vita quotidiana, la comunicazione, la smart home e il divertimento: tra le molte funzionalità, gli smart display di ARCHOS possono fungere da assistenti visualizzando l’agenda, le previsioni del tempo, le ricette, la lista della spesa, impostando un timer o una sveglia, rispondendo a domande di ogni sorta, gestendo le videochiamate, controllando luci e dispositivi smart, riproducendo musica, video o giochi, e così via.

ARCHOS Mate, nelle due versioni da 5 e 7 pollici, sarà disponibile dal mese di ottobre 2018 a un prezzo di partenza di 99 euro. Questo dovrebbe indicare che Amazon Alexa in lingua italiana, in test in questi giorni, sarà disponibile prima di tale data.

Nel frattempo ARCHOS ha presentato Hello Connect, la nuova applicazione per controllare tutti gli oggetti connessi della casa. Realizzata in collaborazione con Tuya Smart, precursore mondiale in materia di piattaforme AI/IoT, l’app permetterà agli utenti di configurare, controllare e creare routine per molti dispositivi come lampadine, prese, condizionatori, ventilatori, videocamere di sorveglianza e così via.

ARCHOS Hello Connect è compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa e consentirà di sfruttare anche i comandi vocali per il controllo della smart home. Contemporaneamente al lancio sarà disponibile anche la lampadina ARCHOS Smart WiFi Bulb, al prezzo di partenza di 19,99 euro.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Josh Bast

    Se continua così altro che ottobre… secondo me gennaio 2019

Top