Archos entra nel settore EDU con un tablet Android

Archos si è servita di un comunicato stampa per annunciare di essere entrata nel progetto “Grand Digital for Schools“, il cui obiettivo è fornire tablet e computer a 50.000 studenti di scuole medie e superiori entro la fine del 2015 e a più di un milione all’anno dal 2016.

Così ha annunciato i dispositivi con cui intende entrare nel settore dell’istruzione, fra cui ne troviamo solo due di nostro interesse, o forse dovremmo dire uno. Archos metterà a disposizione un tablet con tastiera fisica in grado di supportare sia Android che Windows 8.1 e personalizzabile nel software e nelle dimensioni a seconda delle necessità dell’istituto. Sarà disponibile con display da 9 e 10,1 pollici e sarà basato su piattaforma Intel, la quale metterà a disposizione del sistema un processore quad core da 1,8 GHz.

La dotazione hardware sarà completata da 2 GB di RAM, 64 GB di storage, due fotocamere VGA e da 2 MP e da una batteria che garantirà oltre 8 ore di autonomia. La versione con display da 9 pollici sarà disponibile all’acquisto al prezzo di 200 euro IVA esclusa, mentre quella da 10,1 pollici a 250 euro IVA esclusa. Saranno ordinabili e personalizzabili dal sito ufficiale di Archos dai primi giorni di Marzo.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top