Bimostitch Panorama Stitcher permette di creare automaticamente panorami fino a 360 gradi

Bimostitch Panorama Stitcher permette di creare automaticamente panorami fino a 360 gradi
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Bismostich.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Bismostich-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Bismostich-635x476.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Bismostich.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/02\/Bismostich.jpg"}, "title": "Bimostitch Panorama Stitcher permette di creare automaticamente panorami fino a 360 gradi" }

Bimostitch Panorama Stitcher è un’applicazione che permette di unire più foto, comprese quelle HDR, per ottenere un’unica panoramica di alta qualità e in alta risoluzione.

E’ sufficiente scattare delle foto sovrapponendo l’inquadratura di volta in volta e l’app abbina, allinea e unisce le immagini selezionate utilizzando avanzati algoritmi di riconoscimento delle immagini per automatizzare l’intero processo e produce più panoramiche contemporaneamente se nella selezione sono presenti più di un gruppo di foto sovrapposte.

Lo strumento consente di creare panorami a 360 gradi con la possibilità di unire fino a 200 foto in orizzontale, verticale o come griglia, per ottenere immagini di grande formato fino a 100 megapixel (sui dispositivi con almeno 2 GB di RAM), con la funzione di ritaglio automatico che garantisce una riduzione minima della risoluzione.

Tra le altre funzionalità sono presenti il bilanciamento automatico dell’esposizione e il raddrizzamento automatico.

Bimostitch Panorama Stitcher è disponibile per Android gratuitamente con acquisti in-app opzionali e chiede le autorizzazioni per l’accesso a foto, elementi multimediali e file.

L’applicazione è raggiungibile nel Play Store di Google tramite il badge che trovate sotto al video dimostrativo. Per l’installazione è sufficiente Android 4.4 o versioni successive.

Android app sul Google Play