Questo sito contribuisce alla audience di

Qual è lo smartphone più veloce a caricarsi? Ecco un grafico riassuntivo!

Una caratteristica che tutti i dispositivi stanno adottando nell’ultimo anno è la elevata velocità di ricarica tramite appositi caricatori da muro: ma quale potrebbe essere il più veloce?

Per dare una risposta a questa domanda molto comune sono stati messi a confronto la maggior parte degli smartphone di fascia alta attualmente in commercio come Galaxy S6, Asus ZenFone 2, LG G4, OnePlus 2, iPhone 6, Motorola Droid Turbo e Motorola Google Nexus 6.

Per effettuare il test è stato scaricato ogni smartphone fino allo spegnimento e successivamente è stato caricato fino al 5%: questo metodo ha messo tutti i telefoni sullo stesso piano poiché alcuni hanno una gestione della batteria che li spegne con una carica residua del 3% o più.

Una volta raggiunto il 5% è partito il cronometro ed è stata segnata la carica della batteria dopo 5 minuti, 15 minuti e 30 minuti. Infine, è stato calcolato il tempo necessario al caricamento fino all’ 80% e poi al 100%. Ecco i grafici riassuntivi.

5-minutes-new 15-minutes-new 30-minutes-new 80-percent-new 100-percent-web

Quello che ha lasciato di stucco molti utenti è la velocità iniziale di Asus ZenFone 2 e il tempo complessivo di Galaxy S6 e LG G4 che riescono a caricarsi completamente dopo solo 1 ora e 22 minuti e 1 ora e 36 minuti dal collegamento. Cosa ne pensate?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Ma il mio Nexus 6 in 1ora e 15, 20 minuti si ricarica tutto… chi li ha fatti sti test?… :D

  • G.Crisci

    tanto Qualcomm Rapid Charge è la carica veloce per tutti gli smartphone di ultima generazione,a questo punto l’unica variabile è la grandezza della batteria, che comunque è da valutare in relazione alla diagonale del display…

  • G.Crisci

    tanto Qualcomm Rapid Charge è la carica veloce per tutti gli smartphone di ultima generazione,a questo punto l’unica variabile è la grandezza della batteria, che comunque è da valutare in relazione alla diagonale del display…

  • SparkyLollers

    Contando che il nexus 6 ha 3220mah e ci mette 1:47 sono felice della mia padella

  • SparkyLollers

    Contando che il nexus 6 ha 3220mah e ci mette 1:47 sono felice della mia padella

  • yoshi

    uhm da notare che iphone che ha metà mah rispetto agli altri ma ci mette il doppio!

  • Pietro Avolio

    Le capacità delle batterie non contano vero? Che infografica del cazzo lol

  • Pingback: Qual è lo smartphone più veloce a caricarsi? Ecco un grafico riassuntivo! | Bibiblog()

  • Daniele Muo’

    Io avrei fatto un altro grafico con le capacità delle batterie rispetto alla carica 100% mah/minuti

    La classifica diventerebbe:

    1- Droid turbo 3900mah/107 min.
    2- LG G4 3000mah/96 min.
    3- Galaxy S6 2550mah/82 min.
    4- Nexus 6 3220mah/109 min.
    5- Zenfone 2 3000mah/109 min.
    6- Oneplus 2 3300mah/ 130 min.
    7- IPhone 6 1810 mah/ 155min.

  • alfoweb

    LG G3 pure è velocissimo, pur essendo più vecchiotto

  • Destro

    Manca Oppo Find 7……che in 30 minuti arriva ad oltre il 70% della carica!

  • KKB1976

    L’Iphone fa schifo anche in questo!

  • giacomofurlan

    Penso che si dovrebbe calcolare la quantità di ampere indotta nel dispositivo e la capacità di ogni batteria… come fai a paragonare una batteria da 2000 mAh con una da 3000?… senza quei dati è come parlare di aria fritta. Certo i tempi possono essere più o meno rapidi, ma bisogna tenere in considerazione (1) il circuito di ricarica e (2) la capacità di ogni singola batteria.

  • Il boss ale

    Il mio note 2 ci mette 5 ore ad arrivare al 100% hahahahah

  • Meta_Sploit

    Penso che la batteria ne risentirà molto a lungo andare

  • tia

    pessimo lo zenfone 2 in definitiva, è quello col caricatore fatto apposta per ricaricarsi più velocemente degli altri, ma dopo l’inizio a bomba si ferma e viene superato

    • Luca

      Innanzitutto tutti i telefoni a confronto hanno il QUICK CHARGE,
      calcolando poi che lo ZENFONE vista metà degli altri e in 30 minuti carica oltre il 50% non lo definirei tanto PESSIMO.
      ho avuto anche il NEXUS 6 e durante la prima carica (dopo 10 minuti) si è gonfiata la batteria è alzata la cover.

    • Nicola Sabatino

      Mah pessimo non direi, visto che ha una batteria da 3000 mah e fino all’80% riesce ad essere più veloce di Galaxy s6 che ha una batteria ben più piccola… Ma vabbè.

      • Gianni Zircone

        purtroppo la gente parla a casaccio!

        • Gianni Zircone

          è stato dimostrato recentemente che le batterie a ricarica veloce di questi dispositivi subiscono dei danni più precocemente degli altri, infatti, si creano dei veri e propri buchi!

    • Alessandro Montix 👌

      In situazioni di emergenza caricare il 32% in 15 minuti non è così pessimo

    • FBP

      Scusami, quale sarebbe lo scopo della quick charge? Avere lo smartphone ricaricato abbastanza da poterlo usare ancora a lungo. Non è ottenere 100% in 15minuti perché così ce l’hai più lungo…lo zenfone 2 si carica tutto in poco tempo, meno di due ore (vengo da note 3 e xperia z1, il primo era un mostro da questo punto di vista, il secondo ci metteva na vita), ma quando sei rimasto al 10% di carica basta collegarlo per pochissimo e lo hai funzionale per molto, molto tempo…dimmi dove è il “pessimo” in ciò…mah

Top