[MWC 2012] ASUS Padfone, caratteristiche e foto hands-on

[MWC 2012] ASUS Padfone, caratteristiche e foto hands-on
{ "img": {"small":false,"medium":false,"large":false,"full":false,"retina":false}, "title": "[MWC 2012] ASUS Padfone, caratteristiche e foto hands-on" }

Come poteva mancare all’MWC il famosissimo ASUS Padfone del quale si è parlato ampiamente e che ha riscosso molto successo, in quanto trattasi di un dispositivo unico nel suo genere se escludiamo il Motorola Atrix. Infatti, l’ASUS Padfone, può essere inserito all’interno di un dock specifico che ha la funzione di trasformare lo smartphone in un vero e proprio tablet. 

Come già detto in qualche precedente articolo, il Padfone ha subìto un restyling rispetto alla precedente versione, ora con un design più accattivante e pulito. Ecco le caratteristiche hardware dell’ASUS Padfone:

  • processore dual-core Snapdragon S4 da 1,5 GHz a 28 nm architettura Cortex A-15
  • GPU Adreno 225
  • 1 GB di RAM LPDDR2
  • fotocamera posteriore da 8 megapixel con parametro f/2.2 e flash LED capace di registrare video in full HD (1080p)
  • fotocamera anteriore VGA
  • display da 4,3 pollici Super AMOLED qHD (540×960 pixel) da 256 PPI
  • 16 GB / 32 GB / 64 GB di memoria interna con slot di espansione microSD
  • Bluetooth 4.0
  • Wi-Fi
  • Radio FM
  • HDMI
  • GPS
  • batteria da 1520 mAh
  • spessore di 9,2 mm
  • peso 129 grammi
  • sistema operativo Android 4.0 ICS

Lo smartphone può essere inserito, come abbiamo detto, in un particolare dock chiamato Padfone Station, avente un display da 10,1 pollici con risoluzione 1280×800 pixel, una fotocamera posteriore da 8 megapixel (utilizza quella a bordo dello smartphone), una fotocamera anteriore da 1,3 megapixel capace di registrare video con risoluzione di 1280×800 pixel ed una batteria da 6600 mAh. In pratica, possedendo l’ASUS Padfone, è come se si possedessero due dispositivi invece che uno.

Anche ASUS sembra essersi mossa sul campo dei pennini capacitivi, anche in maniera innovativa rispetto a tutti gli altri (Samsung ed LG ndr). Infatti, lo stylus di ASUS in dotazione con il Padfone, è un pennino molto particolare che, oltre a svolgere le sue consuete mansioni, svolge anche quella di cornetta per poter parlare al telefono.

Si prevede una prima commercializzazione del device durante l’estate. Di seguito alcune immagini hands-on del nuovo ASUS Padfone.

  

  

[Via]

Condividimi!