A un anno esatto dalla presentazione ufficiale di Android Auto, avvenuta al Google I/O del 2014, arriva la prima vettura di serie dotata del supporto nativo alla soluzione pensata da Big G per portare le funzionalità degli smartphone sulle auto, in modo da ridurre le distrazioni durante la guida.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: AHFANS10P + Sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

359€ invece di 599€
-40%

Finora il sistema era stato reso disponibile attraverso sistemi di terze parti ma da oggi è disponibile anche per le Hyundai Sonata del 2015. I venditori potranno effettuare un aggiornamento del sistema di navigazione opzionale in modo da renderlo compatibile con Android Auto. Per gli acquirenti e per gli attuali possessori di Hyundai Sonata 2015 sarà possibile procedere all’aggiornamento manuale a partire dalla prossima estate.

Con questo aggiornamento il sistema di navigazione montato da Hyundai sarà in grado di offrire la navigazione con Google Maps e le funzionalità di Google Search, oltre ovviamente alla possibilità di ricevere ed inviare SMS, effettuare chiamate ed ascoltare la musica attraverso l’impianto stereo dell’auto.

È richiesta la presenza di Android 5.0 Lollipop affinché lo smartphone possa connettersi al sistema Android Auto attraverso la porta USB presente sulla Hyundai Sonata. A questo punto sarà possibile controllare le funzioni dello smartphone attraverso il grande display touchscreen o con i controlli integrati sul volante. Il produttore coreano ha inoltre comunicato che altri modelli riceveranno la compatibilità con Android Auto nel corso dell’anno mentre non ha ancora comunicato una data per il supporto a CarPlay, la soluzione di Apple per connettere iPhone all’auto.

Via