Google potrebbe tirare fuori dal cilindro una versione di Android per feature phone

Google potrebbe tirare fuori dal cilindro una versione di Android per feature phone
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_tta.jpg"}, "title": "Google potrebbe tirare fuori dal cilindro una versione di Android per feature phone" }

Nonostante l’enorme successo degli smartphone, i feature phone privi di touchscreen non sono spariti e continuano a essere presentati e venduti. Ebbene, Google potrebbe essere al lavoro su una particolare versione di Android dedicata a questo tipo di dispositivi.

L’esperienza di Android è sempre stata strettamente legata agli schermi touch degli smartphone, e ovviamente le varie app sono sviluppate in modo da sfruttare questa caratteristica, ormai data per scontata. Google potrebbe però avere in serbo una sorpresa: una versione del robottino dedicata a dispositivi come i feature phone, non dotati di touchscreen (giusto per citarne un paio come esempio, Nokia 3310 e 8110).

Google ha dato il via al progetto Android Go qualche anno fa, dedicandolo principalmente ai Paesi in via di sviluppo (ma non solo), ma anche il meno caro di tali device ha un costo intorno ai 100 dollari. E se volessimo scendere ancora di più? Il “sospetto” arriva dalla “Touchless mode” intravista nel Gerrit di Chromium e dettagliata in una serie di modifiche ideate per la gestione del browser senza input tattile.

Grazie a uno sviluppatore, qui sopra possiamo ammirare un paio di screenshot, con l’indicazione di alcuni comandi per utilizzare il sistema senza di fatto “toccarlo”. Se inizialmente si poteva pensare a una versione del browser per Android TV, le immagini raccontano un’altra storia.

Al momento non c’è traccia di tutto questo nell’Android Open Source Project (AOSP), né da altre parti al di fuori di Google Chrome, ma è possibile che torneremo a parlarne nei prossimi mesi. Che ne direste di una versione alleggerita di Android per feature phone? Sarebbe una buona idea?

 

Fonte: 9to5google