Gli sfondi e le suonerie di Android Q sono disponibili per il download

Gli sfondi e le suonerie di Android Q sono disponibili per il download
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_q_4_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_q_4_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_q_4_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_q_4_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/03\/android_q_4_tta.jpg"}, "title": "Gli sfondi e le suonerie di Android Q sono disponibili per il download" }

Ora che è stata lanciata la prima Beta di Android Q, gli sfondi di serie e le suonerie dell’aggiornamento stanno iniziando a trapelare online. Sono presenti 15 wallpaper e 65 toni che possono essere scaricati tramite downloadmirror.co.

Non tutti sono nuovi, ma ognuno è estremamente ben fatto. Le nuove aggiunte sembrano quasi essere state create da Vincent van Gogh, con linee vorticose che si illuminano con uno stile elegante, mentre gli altri sfondi sono a carattere naturale.

Gli sfondi in arrivo sono scalati in base ad una risoluzione leggermente inferiore, probabilmente per essere utilizzati anche su uno smartphone moderno di fascia media.

Per quanto riguarda le suonerie, troviamo 12 allarmi, 15 notifiche, 12 suonerie e 26 toni per vari eventi, come ad esempio quando il dispositivo è in ricarica oppure per indicare che la batteria è scarica.

Tra i suoni spicca un tono dell’UI soprannominato “Dock”, un suono dal tono basso che può essere correlato a una funzionalità recentemente individuata nel codice interno di Android Q che si riferisce a una “modalità desktop” che funziona in modo simile al DeX di Samsung, ma apparentemente tramite un’uscita semplificata da USB Type-C a HDMI a livello di sistema.

La modalità ridimensiona sostanzialmente l’interfaccia utente per l’utilizzo su un display più grande con desktop personalizzati per attività diverse. 

Le suonerie sembrano essere ad alta definizione con toni chiari e precisi. In termini di audio, Google sembra fare un passo indietro verso toni più rilassati, anche in contesti più urgenti.

A seguire trovate la galleria con le anteprime degli sfondi e i link per scaricare i wallpaper e le suonerie.

Vai a: Abbiamo provato Android Q: ecco le migliori 30 novità nel nostro video

Fonte: Androidheadlines
Condividimi!