Android TV aggiorna la schermata home con angoli arrotondati e Google Sans

Android TV aggiorna la schermata home con angoli arrotondati e Google Sans
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/android_tv_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/android_tv_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/android_tv_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/android_tv_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/android_tv_tta.jpg"}, "title": "Android TV aggiorna la schermata home con angoli arrotondati e Google Sans" }

La schermata home di Android TV sta iniziando a ricevere qualche piccolo ma gradito ritocco grafico sotto forma di angoli arrotondati e del font Google Sans.

Qualche anno fa il colosso di Mountain View aveva optato per lo “spostamento” di alcune parti di Android TV sul Play Store allo scopo di renderne più semplice l’aggiornamento. In momenti come questo, con l’avvio del roll out di questo piccolo aggiornamento della homescreen di Android TV, assistiamo agli effetti positivi di quella scelta strategica.

Sia chiaro: come per la maggior parte degli update dell’interfaccia del sistema operativo di Google per le TV, anche in questo caso non c’è nulla di particolarmente significativo. Insomma, il layout della piattaforma rimane sostanzialmente lo stesso che abbiamo imparato a conoscere sin dall’aggiornamento ad Android Oreo, ma per lo meno Google ha deciso di dare una rinfrescata alla UI.

Come evidenziato da alcuni utenti su Reddit, i cambiamenti principali di questo aggiornamento sono due. Il primo è rappresentato dall’utilizzo di forme arrotondate in tutta la homescreen, questo vale per i riquadri delle varie app, ma anche per le anteprime dei contenuti nella riga Play Next ed in quelle di app come Netflix e YouTube. Lo stesso discorso si estende anche all’app drawer ed ai vari tasti presenti nella schermata home. A questo piccolo ma evidente ritocco grafico si accompagna anche una nuova animazione all’apertura delle app.

Il secondo cambiamento degno di nota, come detto, è rappresentato dal nuovo font Google Sans, che Big G ha recentemente introdotto anche in varie applicazioni e all’interno di Android. In questo caso il cambiamento riguarda la sola schermata home e non l’intera interfaccia.

Sebbene si tratti di modifiche piuttosto marginali, rappresentano comunque un passo da parte di Android TV in direzione dell’impostazione estetica di Android Pie.

Questo piccolo aggiornamento è attualmente in roll out, le prime segnalazioni arrivano da utenti possessori di NVIDIA Shield, ma trattandosi di un aggiornamento in arrivo tramite il Play Store dovrebbe raggiungere tutti i dispositivi Android TV con Oreo. Nello specifico, ad aggiornarsi sono Android TV Home e Android TV Core Services.

 

Fonte: 9to5google