Google permette di escludere le proprie app da Android Go

Google permette di escludere le proprie app da Android Go
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/androidgo-mi.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/androidgo-mi-460x256.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/androidgo-mi-635x353.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/androidgo-mi.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/androidgo-mi.png"}, "title": "Google permette di escludere le proprie app da Android Go" }

Android Oreo (Go Edition), meglio conosciuto come Android Go, è una particolare variante di Android Oreo dedicata agli smartphone meno prestanti. Partendo dai dispositivi con RAM pari a 512 MB, questa versione cerca di migliorarne l’esperienza utente e l’esperienza d’uso riducendo blocchi e rallentamenti che potrebbero esserci col software completo.

Questa agisce sostituendo diverse componenti grafiche e funzionali del sistema, così da renderlo più leggero, e suggerisce l’utilizzo di diverse app Go, fra cui Maps Go e YouTube Go. La presenza di queste applicazioni è indispensabile date le basse prestazioni del dispositivo, il quale farebbe fatica a eseguire le versioni complete di esse.

Per venire incontro agli sviluppatori che non riescono a ottimizzare in modo soddisfacente le loro app per questo sistema operativo, Google ha deciso di introdurre una particolare restrizione nella loro pubblicazione. Infatti, lo sviluppatore potrà decidere se includere o meno Android Go fra i sistemi compatibili con la sua applicazione. A seguire, ecco le istruzioni fornite da XDA-Developers per procedere con l’esclusione:

  1. Recarsi all’interno della Google Play Console;
  2. selezionare fra le proprie applicazioni quella da limitare;
  3. nel menu a sinistra, selezionare “Gestione delle Versioni”, quindi  Catalogo dispositivi”.
  4. selezionare la scheda “Dispositivi esclusi”;
  5. premere sulla voce  Gestisci regole di esclusione” in corrispondenza della scritta “Specifica regole di esclusione”.
  6. adesso, in corrispondenza della voce “Esclusione Android Go”, selezionare dal menu a tendina “Escludi i dispositivi Android Go”.

Quindi, dopo aver seguito questa guida, la vostra applicazione non sarà più visibile sul Play Store per gli utenti che utilizzano uno smartphone con Android Go. Nonostante ciò, questa procedura influenzerà solamente la sua presenza all’interno del Google Play Store. Infatti, se l’utente entrerà in possesso del suo APK, potrà comunque installarla sul suo dispositivo Go a suo rischio e pericolo.

Cosa ne pensate di questa decisione da parte della casa di Mountain View? Fatecelo sapere nel box dei commenti!

Vai a: Cubot J3 porta il FaceID nella fascia bassa, insieme ad Android Go

 

Fonte: Xda-developers