Android 9 Pie non richiede il supporto a Camera HAL3

Android 9 Pie non richiede il supporto a Camera HAL3
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/oneplus_6_android_9_pie_4_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/oneplus_6_android_9_pie_4_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/oneplus_6_android_9_pie_4_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/oneplus_6_android_9_pie_4_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/09\/oneplus_6_android_9_pie_4_tta.jpg"}, "title": "Android 9 Pie non richiede il supporto a Camera HAL3" }

In occasione del rilascio di una nuova versione di Android, Google aggiorna sia il CDD (Compatibility Definition Document) sia il CTS (Compatibility Test Suite), aggiungendo nuovi test e nuove sezioni per garantire la miglior esperienza possibile per i possessori di dispositivi Android certificati.

Con l’aggiornamento a Android 9 Pie la pagina web della sezione Image test Suite di CTS è stata aggiornata con la specifica che tutti i dispositivi che eseguono la più recente versione del robottino verde devono supportare Camera HAL3. Il supporto è necessario per garantire il pieno supporto alla Camera2 API, la libreria indispensabile per il corretto funzionamento dei port di Fotocamera Google.

In realtà il requisito non è presente all’interno del CDD e un portavoce di Google ha confermato che il supporto a Camera HAL3 è solo una raccomandazione ma non un obbligo per i dispositivi che utilizzano Android 9 Pie e che la pagina web sarà presto aggiornata con l’informazione corretta.

Va comunque sottolineato che sbloccare i permessi di root e modificare il file build.prop per aggiungere il supporto a HAL3 non garantisce il pieno supporto a tutte le funzioni della Camera2 API, visto che il produttore potrebbe aver disabilitato alcune componenti.

Fonte: Xda-developers