Amazon brevetta lo sblocco con riconoscimento dell’orecchio

Amazon brevetta lo sblocco con riconoscimento dell’orecchio
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/brevetto-amazon.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/brevetto-amazon-460x254.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/brevetto-amazon-635x351.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/brevetto-amazon.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/06\/brevetto-amazon.png"}, "title": "Amazon brevetta lo sblocco con riconoscimento dell’orecchio" }

Amazon, colosso nel settore dell’e-commerce, ha brevettato un sistema di sblocco per smartphone basato sul riconoscimento dell’orecchio: si, avete letto bene, impronte digitali e riconoscimento facciale sono tecnologie ormai superate!

Il sistema permette di riconoscere la forma del nostro padiglione auricolare e di sbloccare di conseguenza lo smartphone quando ci apprestiamo ad effettuare una telefonata; il tutto funziona grazie ad una foto scattata dalla fotocamera frontale dello smartphone al nostro orecchio, prima di andare ad appoggiarlo.

ear recognizind

La forma del nostro orecchio viene confrontata come avviene con le impronte digitali; anche le linee dell’orecchio umano sono, a quanto pare, uniche per ogni individuo, rendendo il metodo sicuro. Vedremo se Amazon deciderà di implementare questa nuova funzionalità nei suoi prossimi smartphone.

Via

Condividimi!