Alcatel OneTouch Watch: prezzo, caratteristiche e molto altro

Abbiamo già parlato di Alcatel OneTouch Watch, il nuovo smartwatch firmato Alcatel. Oggi abbiamo nuove informazioni sul dispositivo, a partire dal prezzo: solamente 149 dollari, con il modello con cinturino metallico leggermente più costoso (non sforerà la soglia dei 180 dollari).

Lo smartwatch supporta sia Android (4.3 o successivo) che iOS (7 o successivo), e verrà gestito tramite un’apposita app installata nello smartphone, dove gli utenti potranno impostare il tipo di notifica, visualizzare valori riguardanti la salute, modificare i temi e la combinazione di colori dell’orologio. L’utilizzo con dispositivi iOS sarà però limitato: infatti, con Android sarà possibile visualizzare le notifiche di tutte le applicazioni, mentre usando un iPhone potremo visualizzare le notifiche dei messaggi, delle mail, delle chiamate e nient’altro.

L’interfaccia è gestita tramite tocco – nella parte inferiore dello schermo – ma anche tramite il movimento; a quanto pare, il dispositivo sarebbe meno reattivo dei concorrenti che utilizzano il software Android Wear. Lascia da pensare poi la capacità della batteria: solamente 210 mAh, molto meno rispetto agli altri smartwatch presenti sul mercato, anche se Alcatel prevede una durata dai 2 ai 5 giorni. Per la ricarica viene utilizzata la classica porta microUSB.

OneTouch Watch verrà proposto in colorazione nero e rosso o in bianco, con l’uscita di due versioni metalliche nel corso dell’anno.

Alcatel-OneTouch-Watch_2

Le caratteristiche tecniche dello smartwatch vedono un display da 1,2 pollici circolare e touchscreen, processore STMicroelectronics STM429 e certificazione IP67; presente poi l’NFC in accoppiamento con i dispositivi Android (funzione non supportata da iOS). Non mancano poi vari sensori, come quello per la frequenza cardiaca, accelerometro, giroscopio, altimetro, bussola e può essere utilizzato per monitorare i cicli del sonno, i passi o l’attività fisica, la distanza percorsa e stimare le calorie bruciate. Potrà essere utilizzato poi per controllare la fotocamera o la riproduzione multimediale.

Cosa ne pensate di questo nuovo smartwatch? Fatecelo sapere nei commenti!

Via

 

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Fanatic17

    Compatibilità con windows phone?

  • Andrea

    Dov’è il link per acquistarlo? XD

  • KevinIlProf

    Sembra un bel dispositivo, ma senza Android Wear anche con quel prezzo per ora è un bel no.

  • Walter

    A vederlo così sembra gradevole, sebbene i materiali possano sembrare un po cheap rispetto alla concorrenza. Ma a quel prezzo ha anche senso.

    Potrebbe essere un’idea interessante, se il prezzo resta sotto i 200€, per chi volesse testare un Android Watch senza spendere troppo. Sempre che la batteria abbia una durata dignitosa…al momento il vero problema di un oggetto del genere, secondo me, è proprio che se non arriva almeno a fine giornata è ridicolo.

    • Yodax

      Definirlo Android Watch mi sembra azzardato, questo non ha android wear, è solo uno smartwatch.

      • Jordan Lawicki

        E quindi?

        • Yodax

          Quindi non funzioneranno le applicazioni android wear, avrà le sue specifiche (se ci sono) come avviene ad esempio per il Pebble.

          • Jordan Lawicki

            Amen sai che tragedia…per quel prezzo un sacrificio si puo fare…

          • Yodax

            Io sono un felice possessore di Pebble, anche lui non ha android wear e il display a colori ma è perfetto, batteria infinita, vibrazione decisa, schermo sempre acceso e mille app utili.

Top