Samsung Galaxy A40 si aggiorna in Italia e riceve le patch di sicurezza di ottobre 2019, seguendo a ruota diversi altri modelli del produttore. Nel frattempo da Geekbench arrivano interessanti novità riguardanti il nuovo smartphone di fascia media Samsung Galaxy A51. Procediamo con ordine e andiamo a scoprire tutto.

Trimestre puntuale per Samsung Galaxy A40

Samsung Galaxy A40 riceve in Italia un nuovo aggiornamento software che include le patch di sicurezza di ottobre 2019, perfettamente in linea con quanto previsto dalla casa sud-coreana; il dispositivo rientra infatti nella lista di dispositivi con update trimestrali, e l’ultimo era stato rilasciato lo scorso luglio.

Il nuovo firmware A405FNXXU2ASJ1 richiede poco più di 500 MB di download e oltre alle suddette patch di sicurezza integra un miglioramento della stabilità delle chiamate. Per il resto il changelog rimane sul “solito” vago, e dovrebbero esserci solo eventuali bugfix o perfezionamenti.

L’aggiornamento è per ora in distribuzione per i Samsung Galaxy A40 italiani no brand, brand Vodafone e Tre: per verificarne manualmente l’arrivo potete recarvi in “Impostazioni > Aggiornamenti software > Scarica e installa“.

Samsung Galaxy A51 si fa vedere su Geekbench

Come abbiamo già visto le scorse settimane, dopo l’arrivo dei modelli di “perfezionamento” (come Galaxy A30s e Galaxy A50s) la prossima generazione di fascia media di casa Samsung dovrebbe avere un numero in più, letteralmente. Uno di questi dovrebbe essere Samsung Galaxy A51 (SM-A515), già spuntato nelle indiscrezioni del mese scorso.

Offerta

HONOR 200 Pro 12/512GB

Coupon: AHFANS10P + sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

522€ invece di 799€
-35%

Galaxy A51 sarebbe stato il protagonista di un passaggio da Geekbench, che ci consente di scoprire alcuni presunti dettagli: tra questi risultano Android 10, 4 GB di RAM e il SoC Exynos 9611 (con frequenza di base di 1,74 GHz), con punteggi in linea col modello precedente. Il SoC in questione è stato ufficializzato di recente: può godere di un processo produttivo a 10 nm, di quattro core Cortex-A73 da 2,3 GHz, di quattro Cortex-A53 da 1,7 GHz e della GPU Mali-G72 MP2.

Per il resto, secondo i rumor lo smartphone potrebbe disporre di quattro fotocamere posteriori (principale da 32 MP, grandangolare da 12 MP, tele 2x da 12 MP e sensore per la profondità da 5 MP), ampi tagli di memoria (64 e 128 GB) e tre colorazioni (Black, Blue e Silver). Ulteriori novità su Samsung Galaxy A51 si faranno sicuramente vive nelle prossime settimane.

grazie a Marco S. per la segnalazione e lo screenshot di Galaxy A40

Vai a: recensione Samsung Galaxy A40