OxygenOS 9.0.5 raggiunge OnePlus 5 e 5T via OTA con le patch di sicurezza di aprile

OxygenOS 9.0.5 raggiunge OnePlus 5 e 5T via OTA con le patch di sicurezza di aprile
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_4_tta-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_4_tta-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_4_tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_4_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_4_tta.jpg"}, "title": "OxygenOS 9.0.5 raggiunge OnePlus 5 e 5T via OTA con le patch di sicurezza di aprile" }

OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevono via OTA un nuovo aggiornamento software che include le patch di sicurezza di aprile 2019 e qualche altro miglioramento: la OxygenOS 9.0.5 è pronta a sbarcare sul vostro smartphone.

Nel caso facciate parte del programma beta avrete già avuto modo di “scoprire” le patch di aprile sui vostri OnePlus 5 e 5T, ma se siete sul canale stabile sappiate che il rollout è già partito e potrebbe raggiungervi da un momento all’altro. Le novità della nuova OxygenOS 9.0.5 non si fermano ai miglioramenti di sicurezza, ma includono anche:

  • maggiore stabilità dell’app Telefono;
  • risolto un problema relativo alle Parallel Apps che mostravano l’account primario;
  • risolto un problema riguardante il download delle immagini nella versione parallela di WhatsApp;
  • risolto un problema che impediva la corretta ricezione delle videochiamate con app di terze parti.

OxygenOS 9.0.5 per OnePlus 5 e OnePlus 5T è attualmente in fase di distribuzione e raggiungerà la totalità degli smartphone nell’arco di qualche giorno. Nel caso abbiate riscontrato un bug o qualche altra criticità potete segnalarla nell’app OnePlus Community: la casa cinese ha infatti esteso il tool per i feedback anche al canale stabile.

Fonte: Oneplus
Condividimi!