OnePlus 5, 5T, 6 e 6T ricevono le nuove OxygenOS Open Beta con le patch di maggio e poco altro

OnePlus 5, 5T, 6 e 6T ricevono le nuove OxygenOS Open Beta con le patch di maggio e poco altro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_3_tta.jpg"}, "title": "OnePlus 5, 5T, 6 e 6T ricevono le nuove OxygenOS Open Beta con le patch di maggio e poco altro" }

Nonostante i preparativi per i tre eventi di presentazione di OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro dislocati per il mondo, l’azienda cinese non ha dimenticato i possessori di OnePlus 5, 5T, 6 e 6T ai quali ha dedicato le nuove OxygenOS Open Beta, rispettivamente le numero 32, 30, 18 e 10.

Il changelog tuttavia è piuttosto corto, per cui vale la pena non attendersi novità di rilievo per evitare di rimanere delusi. Ecco ciò le novità che otterrete installando la OxygenOS Open Beta 32 su OnePlus 5, la OxygenOS Open Beta 30 su OnePlus 5T, la OxygenOS Open Beta 16 su OnePlus 6 e la OxygenOS Open Beta 10 su OnePlus 6T.

  • Sistema
    • Aggiornamento alle patch di sicurezza di Android di maggio 2019
  • OnePlus Switch
    • Maggiore accuratezza del tempo rimanente per il completamento dei processi

OnePlus ricorda che trattandosi di firmware beta possono verificarsi delle instabilità durante l’utilizzo del device. I quattro aggiornamenti per OnePlus 6T, 6, 5T e 5 sono in corso di distribuzione, per cui in alcuni casi sarà necessario pazientare qualche ora, a volte anche qualche giorno, prima che vi vengano notificati.

Condividimi!