OnePlus X si aggiorna ad Android 6.0.1 Marshmallow: arriva OxygenOS 3.1.0 beta

Ci sono voluti tanti, forse troppi, mesi, ma alla fine OnePlus è riuscita a rilasciare l’aggiornamento ad Android 6.0.1 Marshmallow per OnePlus X, anche se solo sotto forma di community build.

Ciò vuol dire che non è in roll out tramite OTA, ma va installato manualmente: non è in versione definitiva perché ancora in fase di sviluppo e, inoltre, non è ancora perfettamente funzionante, dunque pensateci bene prima di installarlo. Il changelog recita:

  • aggiornato l’OS ad Android 6.0.1 Marshmallow;
  • aggiornato il launcher con nuove icone, personalizzazione della barra di ricerca e un nuovo selettore dello sfondo;
  • migliorato il pannello Shelf UX con la possibilità di riordinare i contenuti con una pressione prolungata su di loro;
  • migliorate le prestazioni generali di sistema;
  • aggiunti i permessi delle applicazioni e nuove opzioni per personalizzare lo slider;
  • aggiunte le app proprietarie Music Player e Gallery;
  • integrate le patch di sicurezza di agosto.

Come accennato, e fatto presente da OnePlus stessa, ci sono ancora alcuni problemi che devono essere sistemati, che sono normali per una beta: problemi di stabilità del segnale in alcuni paesi, di compatibilità con alcune app di terze parti e di traduzioni delle voci di sistema.

Se per voi questi tre problemi non dovessero essere gravi, potete effettuare il download del pacchetto d’aggiornamento per il vostro OnePlus X, nonché visionarne la guida per l’installazione, direttamente sul sito ufficiale dell’Azienda a questo indirizzo.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Momo1098r

    l’unica cosa che deve migliorare è la durata della batteria, cosa che sicuramente non son riusciti a fare. Meno male che ci sono sviluppatori tosti. CM13 di sultanxda tutta la vita!!!

  • piersandro

    Il giorno del rilascio degli OTA di Android N. Vergognosi.

  • Maury

    Tra n po è un anno che lo abbiamo comprato. Potevano affidarci ufficialmente a cyanogen che ha fatto prima di loro un ottimo lavoro se nn erano in grado di portare avanti piú di un telefono all’anno.

  • pietro

    Giusto in tempo per N

    • Xerorex

      Putroppo non sono gli unici, leggasi Samsung…

Top