OnePlus 5 e 5T ricevono l’aggiornamento di fine anno: ecco la OxygenOS 9.0.1 stabile

OnePlus 5 e 5T ricevono l’aggiornamento di fine anno: ecco la OxygenOS 9.0.1 stabile
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_2_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_2_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_2_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_2_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/11\/OnePlus_5T_2_tta.jpg"}, "title": "OnePlus 5 e 5T ricevono l’aggiornamento di fine anno: ecco la OxygenOS 9.0.1 stabile" }

Il 2018 di OnePlus termina con un regalo post natalizio ai possessori dei due top di gamma dello scorso anno: è stata avviata la distribuzione della OxygenOS 9.0.1 stabile per OnePlus 5 e 5T.

Il firmware non contiene alcuna novità funzionale, ma non è esattamente un male dal momento che arrivano una serie di ottimizzazioni e migliorie per diversi degli ambiti di funzionamento dei due flagship. Ecco cosa riporta il changelog.

  • Sistema
    • Migliorata la stabilità della connessione Wi-Fi
    • Ottimizzata il profilo colore sRGB
    • Ottimizzata la modalità lettura
    • Risolti i problemi che hanno causato l’assenza del toggle 4G VoLTE
    • Risolti i riavvii casuali durante la registrazione dello schermo

L’aggiornamento è in corso di distribuzione per cui in alcuni casi si renderà necessario pazientare qualche ora prima di ricevere la notifica sui OnePlus 5 e 5T. Nel caso in cui voleste affrettare i tempi, consigliamo di forzare la ricerca sfruttando una VPN: di solito quelle che restituiscono i risultati migliori sono tedesche o canadesi.