Samsung Galaxy A7 2016 e Galaxy S6 iniziano a ricevere le patch di sicurezza di gennaio

E’ iniziato il rollout dell’aggiornamento di Samsung Galaxy A7 (2016) alla versione firmware  A710LKLU1BQA4. Anche Galaxy S6 sta ricevendo le patch di gennaio, che porteranno il firmware del top di gamma 2015 alla versione XXU5DQAG.

Dopo l’aggiornamento degli scorsi giorni del fratello minore Galaxy A5 (2016), di cui potete guardare il nostro confronto con la versione di quest’anno a questo indirizzo, ecco che anche il più grande della serie “Galaxy A” di Samsung riceve le patch di sicurezza mensili di gennaio.

Il pacchetto di aggiornamento non è particolarmente ricco, ma d’altronde le novità da introdurre erano davvero poche, e cioè le sole patch. Ovviamente il rollout è incrementale, ciò significa che non tutti gli utenti riceveranno l’aggiornamento allo stesso momento, ma Samsung lo rilascerà gradualmente.

Samsung Galaxy S6, mentre attende Android Nougat, ha ricevuto anch’esso le patch di gennaio, segno che il colosso coreano non vuole assolutamente abbandonare gli utenti che hanno acquistato questo terminale. Al momento l’update è disponibile per la versione no brand del dispositivo.

Se non vi è ancora arrivato potrete controllare tramite Impostazioni->info sul dispositivo->versione software.

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Rosario

    Ancora niente S6 boh

  • Mattia

    Perché avete segnalato anche A7 2016 visto che non è commercializzato in Europa?…

    • Marco

      Mah, ormai segnalano tutto…

      • Mattia

        Fanno bene a segnalare, ma per dispositivi come A7 2016 non molto famoso e non commercializzato in Italia mi sembra un po’ inutile…

Top