Android 9 Pie arriva su Samsung Galaxy Note 9, Xiaomi Mi 8 e Mi 8 Explorer Edition

Android 9 Pie arriva su Samsung Galaxy Note 9, Xiaomi Mi 8 e Mi 8 Explorer Edition
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/samsung_galaxy_note_9_tta_10.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/samsung_galaxy_note_9_tta_10-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/samsung_galaxy_note_9_tta_10-635x476.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/samsung_galaxy_note_9_tta_10.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/samsung_galaxy_note_9_tta_10.jpg"}, "title": "Android 9 Pie arriva su Samsung Galaxy Note 9, Xiaomi Mi 8 e Mi 8 Explorer Edition" }

Anche se le registrazioni sono state aperte la scorsa settimana sembra che il rollout della versione beta di Android 9 Pie per Samsung Galaxy Note 9 stia iniziando solo oggi, a partire ancora dalla Germania e dall’India. Novità anche per Xiaomi Mi 8 e Mi 8 Explorer Edition che riceve l’aggiornamento nella versione stabile cinese.

Il nuovo firmware per Samsung Galaxy Note 9 porta le patch di sicurezza del mese di novembre e ovviamente l’interfaccia One UI. Potete registrarvi al programma beta tramite l’app Samsung Members se risiedete in Germania o in India, ma nulla vieta di provare a registrarsi anche da altri Paesi.

In ogni caso non dovrebbe volerci molto prima che l’aggiornamento sia disponibile in tutto il mondo. Per un’analisi dettagliata delle novità introdotte da Android 9 Pie e dalla nuova interfaccia One UI, vi rimandiamo al nostro video realizzato su Samsung Galaxy S9 Plus, che trovate linkato a fine articolo.

Arriva invece nella versione China Stable di MIUI 10 l’aggiornamento ad Android 9 Pie per Xiaomi Mi 8 Explorer Edition, con un file che pesa poco più di 2 GB. Oltre alle novità introdotte dalla nuova versione del robottino verde arrivano gli aggiornamenti rilasciati recentemente per la fotocamera.

Ecco dunque la possibilità di registrare video a 960 frame al secondo e la modalità notturna che migliora decisamente la qualità degli scatti in scarse condizioni di illuminazione. Migliora la gestione del notch, grazie al supporto ufficiale fornito da Android 9 Pie, soprattutto con le applicazioni a schermo intero. L’aggiornamento è disponibile per gli smartphone che utilizzano la ROM cinese, l’unica al momento disponibile.

Aggiornamento anche per Xiaomi Mi 8, sempre per quanto riguarda la ROM stabile cinese, che riceve l’aggiornamento a Android 9 Pie, che include sia la moviola a 960 frame al secondo sia la modalità fotografica notturna. Non manca una lunga serie di bugfix dedicata alla correzione di alcuni errori e problemi allo schermo.

Anche in questo caso si tratta di un file dal peso di poco più di 2 GB, dedicato agli utenti che hanno acquistato la versione cinese di Xiaomi Mi 8 o che hanno scelto di utilizzare la ROM cinese. Per quanto riguarda la ROM Global Stabile bisognerà attendere ancora qualche settimana.

Vai a: Abbiamo provato la SAMSUNG ONE UI beta, interessante ma ancora da affinare (video)

Fonti: Sammobile, Gizchina