YouTube Music si aggiorna e si prepara a divenire il client audio predefinito di Android

YouTube Music si aggiorna e si prepara a divenire il client audio predefinito di Android
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/YouTube-Music-800x500.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/YouTube-Music-800x500-460x288.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/YouTube-Music-800x500-635x397.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/YouTube-Music-800x500.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/YouTube-Music-800x500.png"}, "title": "YouTube Music si aggiorna e si prepara a divenire il client audio predefinito di Android" }

Nelle scorse ore il team di Google ha dato il via al rilascio del primo aggiornamento di YouTube Music per il 2019, portando così l’applicazione alla versione 2.65.

Si tratta di un update che non introduce novità degne di nota ma il cui codice conferma alcune delle funzionalità su cui gli sviluppatori si stanno concentrando.

Una di queste è la possibilità di trasformare l’applicazione in un vero e proprio player musicale dei contenuti multimediali conservati sul dispositivo, vero e proprio passaggio cruciale perchè tale servizio possa sostituire Play Music a tutti gli effetti.

Nel codice della versione 2.65 sono state trovate anche delle icone che suggeriscono che questa applicazione possa essere inclusa tra quelle pre-installate, diventando così il client audio predefinito del sistema operativo mobile di Google (ovviamente solo dopo che saranno incluse tutte le feature che ancora mancano).

Il team di YouTube Music, infine, pare avere in progetto di rinominare in Smart Downloads la funzionalità che consente di scaricare sotto copertura WiFi i brani preferiti, così da averli sempre a propria disposizione.

YouTube Music per Android può essere scaricata dal Play Store:

Android app sul Google Play

Via: 9to5google