Un nuovo aggiornamento per WhatsApp è disponibile (o meglio, due aggiornamenti in successione) tramite il Google Play Beta Program, con la nota applicazione per la messaggistica istantanea che arriva in beta alla versione 2.18.71; le novità principali sono due: la prima riguarda l’iniziale supporto alla possibilità di registrare messaggi vocali senza dover tenere premuto il tasto, la seconda la visualizzazione della dimensione dei pacchetti di sticker.

La possibilità di registrare e inviare messaggi vocali senza dover tenere premuto il tasto dedicato non è una novità per gli utenti iOS e molto presto anche gli utenti Android potranno utilizzarla (appena dalla fase di beta l’aggiornamento raggiungerà la versione stabile e sarà abilitata e pronta per tutti); per questa funzionalità è stata quindi richiesta una modifica all’interfaccia della chat di WhatsApp, che ora mostra un lucchetto al di sopra del tasto di registrazione dopo averlo tenuto premuto per oltre 0,5 secondi. Da qui basterà effettuare uno swype in direzione del lucchetto per poter continuare a registrare il messaggio vocale senza tenere il dito sullo schermo (sarà anche possibile navigare nella chat mentre si registra).

Un’altra novità legata ai messaggi vocali che dovrebbe essere aggiunta in futuro riguarderebbe invece la possibilità di ascoltare il messaggio registrato prima di inviarlo.

L’ultima novità presente in questo aggiornamento riguarda gli sticker e la presenza esplicita della dimensione del pacchetto che appare prima di andare a scaricarlo.

Queste novità dovrebbero quindi diventare presto disponibili per tutti tramite il canale stabile dal Play Store, nel frattempo fateci sapere con un commento se le ritenete delle buone aggiunte a WhatsApp oppure no.