Le Beta di WhatsApp non smettono di portare novità. Dopo avervi parlato dell’arrivo della funzionalità per rendere invisibili i media nella galleria, adesso il team di sviluppo ha introdotto per i suoi beta tester piccole particolarità che verranno rilasciate in futuro sul canale stabile.

Silenzia da notifica

Nella versione 2.18.216 di WhatsApp Beta, resa disponibile da poche ore all’interno del Google Play Store per gli iscritti al programma di Beta testing, gli sviluppatori hanno introdotto un’importante novità che permetterà di mettere a tacere una volta per tutte coloro che si divertono a intasare i telefoni altrui di messaggi.

In base a quanto è visibile nello screenshot sottostante, questa nuova versione introduce il pulsante “Mute” – in Italiano tradotto con la parola “Disattiva” – nelle notifiche che permette di silenziare l’utente per un tempo che potrà essere deciso successivamente mediante l’apposito menu a pop-up. C’è da precisare che questa voce appare solo dopo aver ricevuto minimo 51 messaggi, non prima.

Inoltre, ci teniamo a ricordarvi che prossimamente, accanto alla voce “Disattiva” e “Rispondi a …”, sarà presente anche quella “Segna come letto”, di cui vi abbiamo parlato giorni fa nel nostro articolo dedicato.

Sticker in arrivo

Se ne parla già da diverso tempo, ma adesso tutto sembra ancora più reale. Con WhatsApp Beta 2.18.218 il team di sviluppo porta gli sticker sul social di messaggistica a un nuovo livello, nascondendo l’implementazione nel codice e preparando la loro attivazione via server.

Secondo quanto comunicato da WABetaInfo, nella versione precedentemente citata sono state introdotte tre novità relative a questi adesivi:

  1. Possibilità di vedere le anteprime degli Sticker
  2. Quando il WhatsApp Sticker Store ha un nuovo pacchetto di adesivi aggiornato, ci sarà un punto verde sul pulsante “+”
  3. Aggiunto il pulsante di aggiornamento

Seppur siano caratteristiche interne all’applicazione, queste sono attualmente disabilitate via server quindi non disponibili ufficialmente per nessuno. Al momento non è stata comunicata una data di rilascio, ma dato che i lavori sono già in una fase avanzata probabilmente non dovremo aspettare ancora molto. Cosa ne pensate di queste novità? Fatecelo sapere nel box dei commenti!

Nel frattempo potete scaricare dal Play Store di Google la più recente beta di WhatsApp, dopo esservi iscritti al programma beta, utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play