Satispay si aggiorna sul Google Play Store e accoglie il nuovo servizio dedicato ai bollettini, che permette di pagarli comodamente dallo smartphone risparmiando le code agli sportelli.

Dopo il successo dei servizi pagoPA e Bollo auto e moto, Satispay si spinge oltre e mette a disposizione degli utenti una nuova sezione per il pagamento dei bollettini, bianchi, premarcati e MAV-RAV, direttamente dallo smartphone. Secondo i dati, lo scorso anno sono stati circa 630 milioni i bollettini emessi, e Satispay ha intenzione di semplificare la vita delle persone attraverso la nuova funzionalità, definita come immediata e conveniente.

Satispay continua dunque a crescere dopo aver raggiunto, a fine 2018, l’importante traguardo di mezzo milione di utenti, per il quale il CEO Alberto Dalmasso si presenta decisamente soddisfatto:

“Mezzo milione di persone che utilizzano il nostro sistema di pagamento è un traguardo importante di cui siamo davvero felici. La prova che il nostro servizio risponde a un bisogno reale e che, proprio per questo, può crescere ancora moltissimo in Italia e presto anche in Europa. Con questo obiettivo siamo oggi all’inizio della seconda fase di evoluzione di Satispay, quella che ci vede impegnati nello sviluppo di servizi a forte valore aggiunto per portare a compimento la nostra missione: semplificare la vita delle persone generando per loro concreti benefici.”

Per utilizzare la nuova funzione è sufficiente aprire l’app, recarsi alla sezione “Servizi”, selezionare “Bollettini”, inquadrarlo con la fotocamera e confermare i dati. Per le tasse o per le altre tipologie di bollettini pagoPA è possibile selezionare il servizio dedicato e scansionare il QRCode. Se volete provare Satispay potete scaricarla gratuitamente seguendo il badge qui in basso.

Android app sul Google Play