Samsung Health si aggiorna alla versione 6.6 sul Google Play Store e sul Galaxy Store, eliminando il supporto al servizio “quick measure“. Il cambiamento si aggiunge al recente spostamento della misurazione della saturazione dell’ossigeno nel sangue. Scopriamo tutto nel dettaglio.

Anche per coloro che non hanno ancora aggiornato alla versione 6.6, all’interno dell’app è disponibile un avviso riguardo il servizio “quick measure”: questo non sarà più supportato da tale versione in avanti. La misurazione della frequenza cardiaca rimane disponibile tramite HR tracker e Stress tracker o su qualsiasi dispositivo indossabile che la supporti.

Con le recenti versioni (dalla 6.5 per la precisione) è stata spostata la funzione per la misurazione del livello di ossigeno nel sangue (SpO2), che ora risulta un po’ meno immediata: è infatti inclusa nella misurazione del livello di stress. Per scaricare i dati sulla saturazione dell’ossigeno potete recarvi nelle impostazioni e scaricare i dati personali (“Scarica dati personali“).

Potete aggiornare Samsung Health alla versione 6.6 dal Google Play Store, dal Galaxy Store o scaricando manualmente l’APK a questo link.

Android app sul Google Play

Vai a: recensione Samsung Galaxy A70