Google ha introdotto le risposte intelligenti con la sua app Reply oltre un anno fa e da allora la tecnologia è stata aggiunta ad altre applicazioni della società come Messaggi, Gmail e Hangouts Chat.

L’API Smart Reply è stata resa disponibile agli sviluppatori di terze parti solo da pochi giorni, tuttavia lo sviluppatore Klinker Apps ha già implementato la funzionalità nell’ultima beta della sua popolare app Pulse SMS.

Smart Reply suggerisce le parole ritenute appropriate per rispondere ai messaggi ricevuti e la beta v4.8 di Pulse SMS è tra le prime app non-Google ad utilizzare l’API e sembra funzionare piuttosto bene.

Pulse SMS offre la possibilità di personalizzare se e dove i suggerimenti di Smart Reply verranno visualizzati nelle azioni per le notifiche, come ad esempio come seconda azione di notifica quando necessario, con la facoltà di disabilitare completamente le risposte intelligenti.

Pulse SMS v4.8 beta è disponibile su APK Mirror mentre la versione stabile nel Play Store è al momento ancora alla versione 4.7 che potete individuare tramite il badge sottostante.

Android app sul Google Play