Nelle ultime settimane i promemoria impostati utilizzando Google Assistant hanno ottenuto dei miglioramenti nella loro gestione da parte dell’utente.

In precedenza tutti i promemoria di Google Assistant erano raggruppati in una singola notifica senza la possibilità di interagire con nessuno di essi, mentre ora sono separati in modo da poterli posticipare, eliminare o contrassegnarli come completati singolarmente.

Toccando un promemoria, anche la schermata è stata leggermente rinnovata e ora mostra le caselle di controllo per ciascuna voce e un’etichetta per quelle scadute. Se scegliete di modificarne uno, Google Assistant vi chiederà cosa vorreste cambiare.

Non è chiaro esattamente quando sono entrati in vigore questi cambiamenti o se al momento si tratta solo di un test per un numero limitato di utenti.

Potete provare ad aggiornare l’App Google tramite il badge che trovate a seguire oppure scaricare l’APK, ma vale anche la pena iscriversi al programma Beta che solitamente rende disponibili le novità in anteprima.

Android app sul Google Play