Con Mi Fit 3.5.9 è possibile abbinare più dispositivi dello stesso tipo allo stesso account

Con Mi Fit 3.5.9 è possibile abbinare più dispositivi dello stesso tipo allo stesso account
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_mi_fit_xiaomi_2019_tta_04.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_mi_fit_xiaomi_2019_tta_04-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_mi_fit_xiaomi_2019_tta_04-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_mi_fit_xiaomi_2019_tta_04.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2022\/07\/logo_mi_fit_xiaomi_2019_tta_04.jpg"}, "title": "Con Mi Fit 3.5.9 \u00e8 possibile abbinare pi\u00f9 dispositivi dello stesso tipo allo stesso account" }

I dispositivi indossabili commercializzati da Xiaomi sono controllati tramite l’app Mi Fit, che fino all’aggiornamento odierno aveva un grosso difetto. Era infatti impossibile gestire contemporaneamente due dispositivi dello stesso tipo, ad esempio due smartband, o una smartband e uno smartwatch.

Con la versione 3.5.9, rilasciata sul Play Store di Google, è stato finalmente rimosso questo limite e gli utenti potranno installare diversi dispositivi, selezionando di volta in volta quale utilizzare per ricevere le notifiche. Si tratta di una funzione presente, ad esempio sull’app Amazfit, che permette di decidere quale dispositivo deve essere considerato attivo.

Non si fermano qui le novità di questa versione di Mi Fit, che porta miglioramenti alla smartband Amazfit Cor 2, la cui recensione arriverà tra pochi giorni. Se possedete già la smartband dovrete semplicemente tenerla vicina allo smartphone per completare l’aggiornamento del firmware, che porterà a un’esperienza utente migliorata.

Non vi resta che scaricare la versione 3.5.9 di Mi Fit dal Play Store utilizzando il badge sottostante, per gestire al meglio tutti i dispositivi indossabili di Xiaomi.