Dopo le voci di un servizio Amazon di alta fedeltà simile a quello di Tidal, la società aggiunge la normalizzazione del volume e la riproduzione gapless all’app Amazon Music per Android.

Gli album possono ora essere riprodotti senza pause tra le tracce, funzione utile soprattutto nelle opere live e nei mix, e si sta lentamente diffondendo nei servizi di streaming musicale.

La normalizzazione della sonorità evita bruschi sbalzi di volume tra un brano e il successivo in una playlist ed è attivata per impostazione predefinita, ma può essere attivata o disattivata nelle impostazioni di Amazon Music, mentre l’audio senza interruzioni sarà sempre attivato da questa versione in poi e non ha un’opzione per disattivarlo nelle impostazioni.

Queste novità sono incluse nella versione 16.1.12 attualmente in rilascio tramite il Play Store di Google, ma potrebbe volerci un po’ di tempo prima che raggiunga anche il vostro dispositivo. A seguire trovate il badge per aggiornare Amazon Music all’ultima versione stabile.

Android app sul Google Play

Vai a: Volete Amazon Music Unlimited gratis per 90 giorni? Ecco che cosa bisogna fare