Google Maps ha appena ricevuto un aggiornamento sul canale beta che ha portato l’applicazione alla versione 9.77. Non co sono nuove funzionalità ma alcune modifiche grafiche, che sembrano preparare la strada a una interfaccia sempre meno colorata.

La prima novità è rappresentata dal nuovo look delle liste dei luoghi salvati, decisamente più accattivante rispetto a prima. Troviamo una foto della località o del locale commerciale seguita dal titolo e dai dettagli, con i tre pulsanti per la modifica, aggiunta e condivisione che vengono spostati al centro dello schermo. La mappa è comunque accessibile grazie all’apposito link, discreto ma presente.

Viene introdotto un nuovo toggle nelle impostazioni di Google Maps che consente di abilitare le richieste di condivisione della propria posizione da parte di altri utenti. Diventa meno colorato anche la scheda “I tuoi luoghi” che perde la barra colorata in alto sostituita da una barra bianca, una novità che ricorre diverse volte negli aggiornamenti di Google.

Qualche novità anche sotto il cofano di questo aggiornamento, con nuove opzioni di ordinamento per i contributi forniti, che permetteranno alle Guide Locali di capire come sono stati recepite le proprie recensioni. È in lavorazione una funzione “Journey Sharing” sulla quale non ci sono informazioni ma che potrebbe consentire di condividere informazioni sulla propria posizione o su un viaggio.

Potete scaricare la beta di Google Maps dal Play Store, dopo aver effettuato l’accesso al programma beta, utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play